CICLISMO – GIRO D’ITALIA – 14a Tappa – INCOMINCIANO LE MONTAGNE
BET AT HOMEPrecedente
TENNIS-SINGOLA DEL GIORNOProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

CICLISMO – GIRO D’ITALIA – 14a Tappa – INCOMINCIANO LE MONTAGNE

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
CICLISMO – GIRO D’ITALIA – 14a Tappa – INCOMINCIANO LE MONTAGNE

giro1.jpgDopo le vittorie di Bennati e Cavendish nelle ultime due tappe per velocisti prima delle grandi montagne, la corsa rosa comincia ad entrare nella sua fase decisiva con l’arrivo sull’Alpe di Pampeago nel primo di tre giorni tutti da vivere per gli appassionati del ciclismo e degli scalatori. Nella tappa di domani, la 14a da Verona all’Alpe di Pampeago, si comincia a pedalare ‘ per davvero ‘ in salita, la salite che fa classifica e selezione, quella che fa piazza pulita di proclami e finte sicurezze. Quest’arrivo a Pampeago, in Val di Fiemme, è il primo di quattro arrivi in salita al Giro. Si va tranquilli fino a 58 km dall’arrivo, quando la strada si alza verso quota 2000 metri del Passo Manghen, una salita di 1ma categoria lunga oltre 23km, con pendenza media del 7,1% e massima del 15. In cima si scende ma poi si risale quasi subito verso l’Alpe di Pampeago, poco più di 7km e mezzo con una pendenza che sfiora l’8% nel tratto iniziale e si impenna oltre l’11% nella seconda, fino a toccare il 16% nei pressi del traguardo. Siamo nel cuore delle Dolomiti, davanti alla catena del Lagorai a ai piedi del gruppo del Latemar. Ricordiamo che nel ’98, esordio per il Giro su questa vetta, trionfò Tonkov su Pantani, che si prese però la rivincita l’anno dopo. Nel 2003 l’impresa fu firmata Gibo Simoni, che per noi potrebbe essere tra i protagonisti, ma per la tappa vediamo favoriti Contador (6.00) e Piepoli (6.50), il primo per la maglia rosa che domani dovrebbe cambiare proprietario ( un plauso comunque al giovane Visconti ), il secondo si scudiero di Riccò ( favorito per i Bookmakers, per noi eccessivamente precipitoso e già troppo protagonista fin qui ) ma già capace di imprese del genere. Insomma il divertimento e la suspence sono assicurati.

Incassa subito il tuo bonus, gioca e vinci con i bookmakers di betpronostico.it. Iscriviti subito gratuitamente a Bwin, BetClic, Bet At Home, Betfair, Unibet, Betway, Better, Match Point.

Articolo   0 Commenti

CICLISMO

Ciclismo: quote e pronostici Mondiale su Strada Professionisti

Ciclismo: quote e pronostici Mondiale su Strada Professionisti   0

L’impressione è che ci sarà da divertirsi per gli appassionati molto più di un anno fa quando a Copenhagen Mark Cavendish partiva come netto favorito e puntualmente indossò la maglia [...]