CICLISMO – GIRO D’ITALIA – 7a Tappa
CALCIO - ADRIANO ANCORA DECISIVO PER IL S.PAOLO!!!Precedente
DECO DICE ADDIO AL BARCELLONAProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

CICLISMO – GIRO D’ITALIA – 7a Tappa

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

giro.jpgGiovedi 15 Maggio 2008

Dopo l’ennesima fuga ‘di chi è alla ricerca di un giorno di gloria’ che ha portato alla vittoria l’esordiente Priamo e, al campione italiano Visconti, la maglia rosa grazie agli abbuoni dei traguardi volanti, la 7a tappa, che porta da Vasto a Pescocostanzo (180 Km), rappresenta un antipasto delle salite che i corridori dovranno affrontare in questo arduo Giro del 2008. Si sale quindo verso Nord destinazione Abruzzo, in onore dell’ ex scalatore, poi commentatore Rai, Vito Taccone scomparso lo scorso anno.

Finalmente si prospetta una tappa più impegantiva e interessante di quelle che finora non hanno regalato grandi emozioni, ma è normale che sia cosi, manca ancora tanto. Tre i GPM della montagna, tutti a ridosso o quasi del traguardo: Valico di Macerone dopo 118 km ( 3a cat.), Rionero Sannitico (1a cat.) 6,3% di pendenza media e 11 di massima a 48 km dall’arrivo e infine il Pietransieri (2a cat.) di 9km con pendenza media del 6,3% ( max di 10%) a soli 13,5 km dalla fine. Insomma una buona occasione per cominciare a lanciare messaggi a chi ha pretese di vittoria finale, sapendo però che questo è solo il primo passo verso Milano, e che ad aspettare la carovana c è, ed è ancora lontana, la fatidica settimana del Fedaia, Gavia, Mortirolo e Plan de Corones. Il vincitore di domani dimostrerebbe sicuramente uno stato di forma brillante, ma taluni potranno rimanere in avanscoperta e conseravre le cartuccie per quanto di duro conserva questa 91ma corsa rosa. Per noi Di Luca (4.00) potrebbe cominciare a regolare il suo conto con la sorte, anche se come abbiamo già detto non è nella nostre preferenze per il trionfo di Milano. Il colombiano Soler (22.00) ci stuzzica, il suo obiettivo è la magia verde, potrebbe iniziare cosi ad inseguirlo.  

Le informazioni sulla tappa sono tratte da SPORTWEEK allegato de ‘La Gazzetta dello Sport’ del 10/5/2008�

Articolo   0 Commenti

CICLISMO

Ciclismo: quote e pronostici Mondiale su Strada Professionisti

Ciclismo: quote e pronostici Mondiale su Strada Professionisti   0

L’impressione è che ci sarà da divertirsi per gli appassionati molto più di un anno fa quando a Copenhagen Mark Cavendish partiva come netto favorito e puntualmente indossò la maglia [...]