Un eroico Bargnani da 41 punti non basta per battere i Knicks
Ritorno al passato: dopo 30 anni rinasce il team Lotus RenaultPrecedente
Champions League: la Scavolini supera senza grossi problemi la Dinamo Bucarest!Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Un eroico Bargnani da 41 punti non basta per battere i Knicks

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Un eroico Bargnani da 41 punti non basta per battere i Knicks

Abbiamo recentemente parlato del derby italiano tra Bargnani e Gallinari andato in scena la scorsa notte al Madison Square Garden di New York, e abbiamo detto che i favoriti erano i giocatori della Grande Mela: il pronostico è stato rispettato dal 113 a 110 finale, ma la partita è stata più avvincente e combattuta di quanto si potesse pensare alla vigilia.

Infatti occorre ricordare che New York aveva vinto i precedenti due match con i canadesi (in trasferta) e dato il momento di forma sembrava che la vittoria fosse a portata di mano. Di tutt’altro avviso è stato invece Andrea Bargnani, che è stato l’ultimo dei canadesi ad arrendersi e che con una tripla a 30 secondi dalla fine stava per mandare la partita ai supplementari se non fosse arrivata la bomba incredibile di Felton a regalare la vittoria a coach D’Antoni.

Il Mago ha giocato forse la miglior partita in carriera, aldilà dei numeri, perchè si è comportato da vero leader, ha segnato in momenti importanti e ha dato il buon esempio in difesa. Solitamente le cifre non bastano a riassumere la partita di un  giocatore, ma in questo caso sì: 41 punti, oltre il 66% da due e 2/3 dall’arco, 7 rimbalzi di cui 2 offensivi, 2 stoppate e 6 assist.

Anche per Gallinari è stata un’ottima serata, con 20 punti e 9 rimbalzi, che però è passata in secondo piano per una serie di sfortunati eventi, almeno dal suo punto di vista: il suo connazionale ha segnato oltre 40 punti, Felton ha segnato la bomba decisiva e Stoudemire ha messo a segno la sesta partita consecutiva con più di 30 punti.

fonte immagine nba.com

Articolo   0 Commenti

BASKET

Basket: quote e pronostici Final Eight Coppa Italia

Basket: quote e pronostici Final Eight Coppa Italia   0

Il campionato di basket lascia spazio questo weekend alla Final Eight di Coppa Italia che forse mai come quest’anno si annuncia aperta a diversi esiti. Ecco i consigli di Betpronostico [...]