Abete, Federcalcio al lavoro per evitare lo sciopero
Champions League, le quote della prima giornataPrecedente
Europa League, consiglio di scommessaProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Abete, Federcalcio al lavoro per evitare lo sciopero

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Abete, Federcalcio al lavoro per evitare lo sciopero

Interviene in tackle duro Giancarlo Abete sull’assurda situazione che si è venuta a creare tra la Lega Serie A e l’Associazione Italiana Calciatori. Il numero uno della Federcalcio ha auspicato l’intesa da raggiungere a breve per evitare una settimana senza calcio che scombussolerà inevitabilmente l’intero calendario.

Abete ha spiegato che la trattativa tra le parti è davvero molto serrata e che si sta cercando di raggiungere un accordo buono per tutti anche se la Federcalcio non è “ne ottimista ne pessimista sull’esito delle trattative”; oltre a questo il presidente della Federcalcio ha anche annunciato che qualora entro il 25 di settembre non si riesca ad arrivare ad una intesa sarà chiamata ad intervenire in maniera diretta la FIGC, in un tentativo di annullare qualsiasi ipotesi di sciopero.

Nella sua nota Abete ha anche voluto precisare, smorzando i toni, che il motivo del contendere riguarda il contratto collettivo ma non ha nessuna natura economica, da più parti si sono levate voci indignate sul fatto che i calciatori possano avere l’ardire di chiedere uno sciopero nonostante i loro principeschi contratti, quando nel resto del paese ci sono lavoratori che combattono per avere cinquanta euro in più a fine mese utili per arrivare con qualcosa in tasca sino al giorno della paga mensile.

Articolo   0 Commenti

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]