pronostici champions league, scommesse champions league, ottavi di finale champions league, ottavi andata champions, stoccarda barcelona, messi, guardiola, xavi, ibrahimovic, molinaro, cacau, hleb, maresca, galletti, dudu, torosidis, gouffran, gourcuff, chamakh, blanca, probabili formazioni stoccarda barcelona, probabili formazioni olympiakos bordeaux
CALCIO - PREMIER LEAGUE - 28a Giornata - Diamanti e Zola alle prese con i Red Devils...Precedente
CALCIO - LE MULTIPLE DA CHAMPIONS LEAGUE... OttaviProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Sticky: CALCIO – CHAMPIONS LEAGUE – Andata Ottavi di Finale – Barca a Stoccarda con qualche timore, l’Olympiakos ci prova col Bordeaux…

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Stoccarda-Barcelona – il ns. prono 2 (1.60) – Over (1.81)

Il 4-0 inflitto sabato sera al Racing Santander dice che il Barcellona è ripartito in quinta dopo la debacle di Madrid contro l’Atletico. In realtà, però, il momento difficile degli uomini di Pep Guardiola non è affatto terminato. L’infermeria non si è ancora svuotata del tutto, mentre non manca qualche critica illustre. Basta pensare che Johan Cruyff, la coscienza critica dei catalani, ha parlato del poker al Racing come della partita peggiore della gestione Guardiola. Non male, insomma, se si pensa che dietro l’angolo c’è la sfida di Stoccarda, andata degli ottavi di Champions. I problemi di formazione non sono mancati nelle ultime settimane. Ma sembra essere tornato il sereno. Gli unici sicuramente fuori sono Abidal e Keita, mentre sono partiti per Stoccarda anche Xavi e Dani Alves, sui quali si deciderà soltanto all’ultimo. In leggero dubbio resta anche Ibrahimovic, che ha saltato l’ultimo impegno con il Racing a causa di un problema comunque non grave alla caviglia. Puyol, uscito malconcio da quella sfida per una botta alla testa, non preoccupa. Un mezzo sospiro di sollievo, in sostanza, per Guardiola. Guardiola ha un po’ risentito degli alti e bassi dei suoi. Così predica prudenza nella conferenza stampa della vigilia: “Passarà il turno sarà difficile. Se vogliamo pensare di vincere ancora la Champions dobbiamo migliorare parecchio. Non dobbiamo dimenticarci che l’anno scorso il turno più difficile fu quello degli ottavi contro il Lione. Non è un caso che tutti gli ultimi vincitori, escluso il Manchester United, siano usciti agli ottavi”. Nessuno ci è mai riuscito da quando la Coppa dei Campioni è divenuta Champions League. Nessuno ha mai vinto due edizioni consecutive di questa competizione. Ma Messi sogna di farcela, come ha confessato in un’intervista al sito ufficiale della Uefa. “Vogliamo vincere ancora – ha dichiarato l’argentino – perché sappiamo di aver scritto pagine importanti nella storia del club e vogliamo continuare. Siamo una grandissima squadra e dobbiamo sfruttare al massimo il nostro potenziale. Il modo migliore per riuscirci è continuare a lavorare come stiamo facendo. Passo dopo passo, raggiungeremo altri traguardi, poi tireremo le somme e vedremo se saremo riusciti a raggiungere un’altra finale di Champions League oppure no”. Quando l’urna ha portato in dote lo Stoccarda, tutti hanno tirato un sospiro di sollievo nell’entourage catalano. Ma il 5-1 di sabato scorso a Colonia ha forse cambiato un po’ le cose, soprattutto per merito di uno scatenato Cacau, capace di segnare quattro gol e di presentarsi alla sfida di martedì sera al top della forma. Non benissimo, invece, il grande ex Alekandar Hleb. In estate, il bielorusso ha lasciato il Barcellona per fare ritorno allo Stoccarda, ma sin qui ha deluso. E, forse anche per questo, è parso cauto alla vigilia: “Abbiamo il dieci percento delle possibilità di passare. Ma sogno di vincere 3-0, con un gol mio”. Si prospetta una serata non male per l’ex juventino Cristian Molinaro. Il terzino sinistro dovrà marcare il Pallone d’Oro Leo Messi. “Sarà dura – ha dichiarato – però mi sento forte e motivato. Non lo perderò di vista un attimo”. L’uomo del giorno è ovviamente lui in casa Stoccarda. Un brasiliano che si è imposto nella Bundesliga dopo umili trascorsi a San Paolo. Nato in una famiglia molto povera, si è per anni guadagnato da vivere facendo il venditore ambulante prima di riscattarsi con il calcio nel Palmeiras. A 19 anni si è trasferito in Germania per giocare nel Turk Gucu, club della colonia turca di Monaco, quinta divisione tedesca. Il Norimberga lo nota e lo prende per la seconda squadra, salvo poi portarlo in prima. Nel 2003 lo compra lo Stoccarda, dove tra alti e bassi (con Trapattoni in panchina) è riuscito a giungere sino alla nazionale tedesca, dove gioca in virtù del doppio passaporto ottenuto dopo aver passato più di cinque anni in Germania. Che possa essere la sua serata?

Olympiakos-Bordeaux – il ns. prono 1x (1.44) – Goal (1.75)

Ebbene sì, non c’è soltanto Stoccarda-Barcellona nel martedì di Champions. Al Pireo andrà in scena la squadra di Laurent Blanc, che nel girone di qualificazione ha lasciato per strada soltanto due punti (a Torino contro la Juventus). L’Olympiakos si è qualificato grazie a Zico, ma non avrà più in panchina il tecnico brasiliano, rimpiazzato circa un mese fa da Bozidar Bandovic. Difficile che i girondini, a riposo nell’ultimo weekend di Ligue 1, possano fare passi falsi contro Maresca e compagni.

Sulle partite fonte – eurosport.it

Articolo   0 Commenti

CALCIO-COPPE EUROPEE

Centrata la singola AIK – Dnipro!

Centrata la singola AIK – Dnipro!   0

Centrata la singola europea di ieri: grazie alla vittoria del Dnipro per 3-2 sul campo dell'Aik Stoccolma sono stati centrati entrambi i risultati proposti per la giocata singola: il 2, quotato [...]