CALCIO – COPPA UEFA – Udinese unica italiana superstite in Europa affronta lo Zenit…
CALCIO - LE SINGOLE DEL GIORNO 12/3Precedente
CALCIO - LE MULTIPLE DEL GIORNO 12/3Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Sticky: CALCIO – COPPA UEFA – Udinese unica italiana superstite in Europa affronta lo Zenit…

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

uefa-cup.jpgL’ultima italiana rimasta in Coppa Uefa – l’Udinese – si prepara per la sfida d’andata degli ottavi che vede l’undici di Marino opposto ai detentori del trofeo, i russi dello Zenit San Pietroburgo. Si tratta della squadra che la Juventus (con il Real Madrid) ha eliminato ai gironi di Champions, minimizzando i sogni di gloria dello sponsor Gazprom e del tecnico olandese Dick Advocaat, confermato a suon di milioni. Lo Zenit però è cambiato: il 2009 russo è iniziato infatti con la cessione del gioiello Arshavin all’Arsenal, un trasferimento compensato dall’acquisto del talentuoso ungherese Huszti, proveniente dall’Hannover. Il modulo della squadra di San Pietroburgo, comunque, rimane prettamente offensivo, con il centravanti Pogrebnyak supportato da un centrocampo che fa della capacità d’inserimento la sua migliore qualità. Proprio per questo Pasquale Marino nel match d’andata del Friuli vuole vedere una squadra concentrata e corta, per non lasciare spazio agli avversari evitando il rischio di prendere un gol pesantissimo in casa. “Dobbiamo essere equilibrati – ha detto il tecnico -, rischiare poco e soprattutto non commettere disattenzioni: anche lo 0-0 non sarebbe un risultato da buttare”. “Senza dubbio è la partita più importante della mia carriera – continua Marino -, uno stimolo in più per cercare di fare bene contro una squadra dalle individualità importanti e con un ottimo allenatore. Per noi è un esame importante, ma il pronostico è a metà, non partiamo sfavoriti”. Quagliarella, ormai recuperato, dovrebbe tornare al centro dell’attacco con Pepe e Di Natale larghi, per un’Udinese praticamente in formazione tipo, visto che gli unici assenti sono i terzini Ferronetti e Lukovic. Per noi 1 (2.40)

Fonte – eurosport.it

Articolo   0 Commenti

CALCIO-COPPE EUROPEE

Centrata la singola AIK – Dnipro!

Centrata la singola AIK – Dnipro!   0

Centrata la singola europea di ieri: grazie alla vittoria del Dnipro per 3-2 sul campo dell'Aik Stoccolma sono stati centrati entrambi i risultati proposti per la giocata singola: il 2, quotato [...]