CALCIO – AMICHEVOLI – PER L’ITALIA PROVE DI CONFEDERATIONS CUP CON L’IRLANDA DEL NORD…
CALCIO - LE SINGOLE DEL GIORNO 6/6Precedente
GP TURCHIA-PER LA POLE VEDIAMO ROSSO!Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

CALCIO – AMICHEVOLI – PER L’ITALIA PROVE DI CONFEDERATIONS CUP CON L’IRLANDA DEL NORD…

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

lippi-confcup.jpgDiciotto anni, una faccia da adolescente, ma un talento calcistico da predestinato: dopo avere elogiato Davide Santon, baby terzino dell’Inter, Marcello Lippi lo ha conosciuto nei tre giorni di ritiro azzurro e si appresta a lanciarlo domani dal primo minuto nell’esordio dell’amichevole contro l’Irlanda del Nord. “Avevo detto che era un predestinato, e ora che l’ho visto dal vivo confermo: è esattamente così”, ha detto il ct, che neanche in questa occasione, ha ufficializzato la formazione ma ha detto chiaramente che le indicazioni di questi giorni di lavoro (con Santon terzino destro) non saranno smentite domani sera. “Santon è un ragazzo, ma ha grande personalità, facilità di gioco e capacità di inserirsi nei meccanismi”, il giudizio finale di Lippi che poi ha spiegato la scelta dei 10 giocatori aggregati al gruppo dei 13 gia’ convocati per la Confederations Cup. “Ho completato la lista dei 23 per il Sudafrica utilizzando criteri di coerenza, le convocazioni sono state fatte sulla base di un anno di lavoro. Ho voluto dare una settimana di riposo a chi ha lavorato di piu’ e faticato di piu’ – ha proseguito Lippi -. Mi è dispiaciuto in particolar modo per Brighi, D’Agostino e Pazzini, meritavano di venire in Sudafrica in 26-27, ma contano anche certe priorità. Dossena? Fa parte da tutto l’anno del gruppo, non vedo perche’ non avrebbe dovuto farne parte adesso”. Per quanto riguarda la Confederations Cup in programma in Sudafrica dalo’ 14 al 28 giugno, Lippi ha detto: “è una manifestazione importante, con squadre blasonate come Brasile e Spagna, cercheremo di vincerla, ma se non ci riusciremo non ci strapperemo i capelli, anche perché – ha concluso lo scaramantico Lippi – chi vince la Confederations non vince il Mondiale”. Un’altro che vuole fare bene è Nicola Legrottaglie il quale vuole ricambiare la fiducia del Ct: “Voglio ricambiare in campo la fiducia di mister Lippi che ha premiato il mio campionato dandomi la possibilità di vivere l’avventura in Sudafrica”. Infine Giuseppe Mascara al settimo cielo per questa avventura azzurra, seppur breve, ha parole d’elogio per l’ambiente azzurro: “Ho capito in questi giorni perchè siamo diventati campioni del mondo – continua – mister Lippi è una persona tranquilla che sa parlarti, spiegarti le cose e che dà una grande carica. Anche se non sono stato convocato per la Confederation Cup voglio ringraziare il Catania e i compagni che mi hanno permesso di fare un grande campionato e vivere questa bella esperienza insieme a qualcuno dei campioni del mondo”.

Questa la formazione che dovrebbe scendere in campo: De Sanctis; Santon, Gamberini, Legrottaglie, Grosso; Montolivo, Gattuso, D’Agostino; Pazzini, Rossi, Mascara.

Fonte – eurosport.it

Articolo   0 Commenti