CALCIO – PILLOLE DI CALCIOMERCATO
CALCIO - Nel giorno di Ancelotti c'è ZhirkovPrecedente
TENNIS-MULTIPLA DEL GIORNOProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

CALCIO – PILLOLE DI CALCIOMERCATO

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

LUNEDI’ 6 LUGLIO

BESIKTAS: QUARESMA
Stando a fonti turche, il Besiktas si sarebbe messo sulle tracce di Ricardo Quaresma. Nonostante la pessima scorsa stagione, prima con la maglia nerazzurra, poi con quella del Chelsea, il 25enne portoghese continua a essere ricercato. Il club bianconero avrebbe già pronta un’offerta di 11 milioni di euro per assicurarsi il laterale lusitano. Una cifra elevata che l’Inter potrebbe accettare, fatto salvo che il giocatore accetti il trasferimento.

FIORENTINA: MARCHIONNI
Marco Marchionni vestirà la maglia della Fiorentina. La società viola ha infatti reso noto di aver definito l’accordo con i bianconeri per l’acquisizione a titolo di compartecipazione delle prestazioni sportive del centrocampista. E’ invece ancora da definire nei prossimi giorni l’accordo col calciatore. Intanto, in vista dei funerali solenni delle vittime del tragico incidente di Viareggio, la Fiorentina esprime il proprio cordoglio. Corvino: “L’arrivo di Marchionni esclude Drenthe dal Real Madrid”.

LIVERPOOL: BENAYOUN
Il centrocampista israeliano, Yossi Benayoun, ha prolungato il contratto con il club inglese fino al 2013.

TORINO: LORIA
Il Torino ha reso noto di aver acquisito, a titolo temporaneo, dalla Roma il diritto alle prestazioni sportive del difensore Simone Loria. Il giocatore è stato sottoposto alle visite mediche di rito.

FROSINONE: DEDIC
Il Frosinone ha reso noto di aver ceduto a titolo definitivo l’attaccante Zlatko Dedic ai tedeschi del Bochum. All’attaccante sloveno la societa’ ciociara porge “i migliori auguri per la sua nuova esperienza nella Bundesliga”.

ROMA: CRUZ
“Oltre al Napoli, alla Fiorentina e all’Atletico Madrid, adesso sul mio assistito ci sono anche la Roma e due squadre francesi. Julio Cruz non ha fretta di decidere il proprio futuro. Prima di una sua decisione potrebbe passare una settimana o anche un mese”. Jorge Cyterszpiller, agente dell’ex attaccante dell’Inter, chiarisce dai microfoni di Radio Kiss Kiss la situazione del giocatore che piace a molte squadre. Il procuratore spiega poi i criteri in base ai quali Cruz sceglierà la sua nuova squadra: “Protagonista e titolare. Ha ancora quattro anni di carriera ed il suo prossimo contratto dovrebbe essere l’ultimo. La sua scelta quindi non si baserà solo sui soldi, altrimenti sarebbe andato al Panathinaikos”.

ROMA: BAPTISTA
“Vuole rimanere a Roma, qui ha altri tre anni di contratto”. Così Herminio Menendez, agente di Julio Baptista, a proposito del futuro dell’attaccante giallorosso. Il quale non ha ricevuto offerte da altre squadre, come conferma Menendez a romanews.eu: “Julio è molto tranquillo e vuole rimanere a Roma. Abbiamo ricevuto rassicurazioni dopo aver parlato con la società e tutto è normale: non ci sono novità, Julio è contento di rimanere a Roma e rimarrà alla Roma. Adesso e’ in vacanza in Italia, presto si aggregherà alla squadra”.

JUVENTUS: TREZEGUET
“Ci sono tutte le premesse affinché David rimanga alla Juventus, se poi la Juve dovesse decidere diversamente…”. Antonio Caliendo, consulente del francese, chiarisce che non ci sono sviluppi per quel che riguarda il futuro dell’attaccante bianconero. “Vediamo nel ritiro cosa succede”, continua Caliendo a calciomercato.it. Si è parlato anche di un presunto interesse del Lione, che dovrebbe però reputare troppo alto l’ingaggio di Trezeguet: “Queste sono cose che devono valutare loro, noi siamo tranquilli, abbiamo due anni di contratto, aspettiamo, non mi sembra che ci siano problemi. Tutte le opzioni sono aperte, ma prima dobbiamo sentire la Juventus. Nei prossimi due o tre giorni dovremmo vederci”.

FENERBAHCE: DAUM
La panchina del club turco è stata di nuovo affidata al tecnico tedesco (si era dimesso a fine stagione 2005-2006). Daum, che ha firmato un contratto triennale, ha dichiarato: “Il Fenerbahce è uno dei migliori club al mondo”.

UDINESE: D’AGOSTINO – DI NATALE
“Gaetano D’Agostino resterà al 100% al club friulano”. Così ha dichiarato il patron dell’Udinese Giampaolo Pozzo. “Quando ho detto che non sono un piazzista sono stato male interpretato – ha aggiunto il numero uno friulano -. Con la Juventus abbiamo una relazione corretta e vorrei chiarire che non è successo nulla. Abbiamo parlato di D’Agostino il 26 giugno, in occasione delle compartecipazioni, e in quella circostanza abbiamo chiarito con Secco che sul trasferimento di D’Agostino eravamo molto lontani sulle cifre. Sia noi che la Juve abbiamo capito che non esistevano le condizioni per il trasferimento e da allora entrambe abbiamo ritenuto la cessione definitivamente tramontata”. Pozzo aggiunge: “Mi è dispiaciuto per il giocatore che avrebbe gradito la Juve e che ha fatto in tal senso delle dichiarazioni logiche”. E aggiunge: “Quello bianconero è stato l’unico club a interessarsi concretamente a lui”. Capitolo Di Natale: “C’è stato l’interessamento del Napoli, ma la moglie non ha voluto. Piaceva anche al Parma ma penso che resterà con noi”.

CAGLIARI: CANINI
Il centrale rossoblu non si muove da Cagliari. A confermarlo è il suo procuratore, Renzo Contratto, a “calciomercato.com”: “Il ragazzo è contento di far parte di una società importante come i rossoblu – ha dichiarato l’agente -. Canini è rimasto entusiasta della stima ricevuta dai dirigenti, compagni e da tutto l’ambiente quando le cose non andavano bene per l’infortunio. Michele vuole crescere ancora e Cagliari è la città ideale”.

BARCELLONA: MASCHERANO
Secondo il “Mundo Deportivo” il centrocampista argentino starebbe mettendo pressione a Rafa Benitez per ottenere il via libera verso Barcellona. Dietro l’insistenza di Mascherano, anche motivi familiari: la moglie del giocatore non si sarebbe adattata a Liverpool e all’Inghilterra. Il Barcellona offre per il mediano una cifra intorno ai 35 milioni

JUVENTUS: D’AGOSTINO
Sergio Gasparin, ds dell’Udinese, frena bruscamente su D’Agostino alla Juventus: “Noi abbiamo fatto un percorso con la Juventus per questa trattativa che riguardava Gaetano D’Agostino -ha dichiarato al sito Calciomercato.it- Questo percorso si e’ concluso, nel senso che non siamo riusciti a trovare un accordo, senza tuttavia intaccare i rapporti tra le due societa'”, ha dichiarato Gasparin. “Infatti, nell’ultimo giorno delle compartecipazioni abbiamo tranquillamente risolto quella di Paolucci senza arrivare alle buste. Su D’Agostino domanda e offerta sono molto lontane e la considerazione del giocatore e’ completamente diversa. A questo punto ritengo che il percorso si sia assolutamente concluso. Appuntamento con Secco? Non c’e’ nessun incontro in programma”

PALERMO: PASTORE
Ore decisive per l’acquisto dell’attaccante argentino dell’Huracan, Javier Pastore. Il direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, incontrerà Marcelo Simonian, procuratore del giocatore, per definire i dettagli della trattativa. A questo punto serve soltanto la firma del centrocampista offensivo che ha già trovato un accordo di massima con il Palermo. Non è ancora detto però che il giocatore vesta da subito la maglia rosanero. La volontà dell’Huracan sarebbe infatti quella di poter godere delle prestazioni del giocatore almeno per il torneo di Apertura, alla fine del quale poi il giocatore potrebbe trasferirsi definitivamente a Palermo

ROMA: MEXES
Il centrale francese rimane nella capitale: “Io qui sto bene come si sta bene in squadre dove si vincono 10 scudetti e 10 coppe – ha detto il difensore giallorosso dal ritiro di Brunico -. Uno spogliatoio come il nostro non è una cosa comune e io qui mi sento benissimo. In più dopo una stagione deludente come quella scorsa non potrei mai lasciare per la mia voglia di riscatto”.

REAL MADRID: RIBERY
“Non ho mai detto che volevo assolutamente partire, le mie dichiarazioni sono state male interpretate”. Franck Ribery, talentuoso attaccante francese è intervenuto sulla questione Real Madrid in un’intervista al quotidiano TZ. Il campione francese ha voluto chiarire ”di non aver avuto discussioni con il Bayern”. La sua dichiarazione “Real o niente” al quotidiano francese L’Equipe era stata infatti interpretata come un addio alla squadra bavarese. ”Se c’è un’offerta si discuterà, ma nel frattempo non voglio dire nulla”, ha concluso l’esterno del Bayern.

NAPOLI: CRUZ
“Il futuro di Cruz? Entro una settimana, forse due. Non abbiamo fretta di chiudere”. Così ha dichiarato il procuratore dell’attaccante, Jorge Cyterszpiler, a “NapoliMagazine.com”. Ha spiegato l’agente: “Vuole solo un club, in Italia o
all’estero, che lo faccia essere protagonista e titolare. Il Napoli è la principale pretendente ad offrirgli questa garanzia? Non sta a me dirlo”.

LAZIO: PANDEV
Zarate sta provando a convincere Pandev affinché il macedone rimanga in maglia biancoceleste: “Ho parlato con Pandev, gli ho chiesto di restare, lui è un grande calciatore. Tutti vorrebbero che continuasse a giocare con la Lazio, ma lui al
momento non mi ha risposto”.

CHELSEA: UFFICIALE ZHIRKOV
Carlo Ancelotti ha strappato Yuri Zhirkov al Milan. L’ala russa del Cska Mosca ha firmato per il Chelsea. Zhirkov era nel mirino del club rossonero, ma la dirigenza della squadra russa aveva rivelato la trattativa avanzata con il Chelsea, che, secondo quanto annunciato oggi dall’allenatore italiano, è andata in porto.

NAPOLI: CRUZ
I partenopei non si sarebbero ancora arresi per il Jardinero, avvicinato negli ultimi giorni alla Fiorentina. L’agente dell’ex-centravanti interista, Jorge Cyzsterpiller, lancia segnali che danno il club di De Laurentiis molto vicino al sorpasso sui viola.

BARCELLONA: FORLAN
Il Valencia continua a nicchiare per David Villa e il Barcellona decide dunque di virare su Diego Forlan, fresca Scarpa d’Oro con la maglia dell’Atletico Madrid. Forlàn si libera con 36 milioni di euro, valore della sua clausola di rescissione.

FIORENTINA: DRENTHE
E quasi perso Cruz, i viola dirottano le loro attenzioni su Marchionni. L’accordo con la Juventus per la comproprietà è molto vicino, al club bianconero andranno 2,3 milioni di euro. Su Drenthe, invece, rallentamento: prima di avanzare un’offerta al Real Madrid, Corvino preferisce attendere gli sviluppi della trattativa col Fenerbahçe per Vargas, un’operazione che potrebbe iniettare 14 milioni nelle casse viola

SAMPDORIA: DOMIZZI E TISSONE
Dopo la definizione dell’affare Mannini-Campagnaro con il Napoli, la Sampdoria proverà a chiudere con l’Udinese per il difensore e il centrocampista. Quest’ultimo è stato alle dipendenze di Del Neri, con ottimi risultati, già all’Atalanta. Sul lato cessioni, invece, è aperta la trattativa con il Bari per Sammarco.

DOMENICA 5 LUGLIO

CHELSEA: ZHIRKOV
Yuri Zhirkov è sempre più vicino al Chelsea. Secondo la stampa russa, l’esterno sinistro del Cska Mosca sarebbe a Londra per effettuare le visite mediche di rito e nelle prossime ore potrebbe arrivare l’ufficializzazione del suo acquisto. Il giocatore era uno degli obiettivi di Carlo Ancelotti che sarà presentato domani ai suoi nuovi tifosi.

SAMPDORIA, GARRONE: “CASSANO RESTA”
Il presidente della Sampdoria, Riccardo Torriglia, intervenuto in occasione del Memorial Fulvio Currò, dedicato alla memoria di un ragazzo genovese scomparso 12 anni fa, ha fatto il punto sul mercato blucerchiato: “Cassano? Resta qui. Credo che il 99% di qualche giorno fa si sia trasformato in un 100%. Anche perché piace a molti club ma nessuno lo ha richiesto ufficialmente. Nuovi acquisti? Si chiamano Palombo e Pazzini” ha detto Garrone riferendosi agli sforzi economici sostebuti recentemente per trattenere il centrocampista e prendere l’ex attaccante della Fiorentina.

CHELSEA: SNEIJDER
Il Chelsea si tira fuori dalla corsa per il cartellino di Franck Ribery. Il nuovo obiettivo è il centrocampista olandese Wesley Sneijder. Secondo il “News of the World”, il 25enne ex Ajax è il rinforzo chiesto da Carlo Ancelotti. Il Real Madrid lo acquistò due anni fa per 27 milioni di euro, il Chelsea ne offre molto di meno, puntando sullo scarso spazio che l’olandese potrebbe avere nella prossima stagione, visti gli arrivi di Kakà e Cristiano Ronaldo e quelli possibili di Ribery e Xabi Alonso. Secondo la stampa spagnola sull’olandese c’è anche l’interessamento di Juve, Inter e Bayern Monaco.

MANCHESTER CITY: TERRY
Le strade di John Terry e del Chelsea potrebbero separarsi. Secondo il “News of The World”, se il Manchester City dovesse arrivare a offrire 45 milioni di sterline (circa 52 milioni di euro) e il 29enne difensore presentasse una richiesta per iscritto di essere ceduto, a quel punto Carlo Ancelotti, appoggiato in questa decisione da Roman Abramovich, darebbe il via libera alla cessione del giocatore nonostante la posizione ufficiale del club, che ha già rifiutato una prima offerta da 30 milioni di sterline da parte del City, sia che Terry è incedibile. Il difensore, dal canto suo, vorrebbe sfruttare questo interesse per rinegoziare il suo contratto, anche se in scadenza nel 2012.

ATLETICO MADRID: ARMANDO
Rinnovo annuale per il portiere dell’Atletico Madrid, Armando Ribeiro, che rimarrà con il club “rojblanco” fino al 30 giugno 2010.

MILAN: ADEBAYOR
Venti milioni di sterline (circa 23.4 milioni di euro) piu’ il cartellino di Flamini. Questa l’offerta che, secondo il “Mirror”, il Milan ha presentato all’Arsenal per Emmanuel Adebayor, attaccante togolose che per la stampa inglese sarebbe diventato il primo obiettivo del “Diavolo” dopo il no del Wolfsburg per il bosniaco Dzeko. Il club rossonero, continua il tabloid inglese, sarebbe pronto a sacrificare Flamini per ottenere uno sconto. Il centrocampista francese e’ arrivato al Milan la scorsa estate, a parametro zero, proprio dall’Arsenal. Wenger sarebbe felice di riaverlo con se’.

SHAKHTAR DONETSK: AGHAHOWA
Svincolato dai turchi del Kayserispor, l’attaccante nigeriano Julius Aghahowa, 27 anni, ex Wigan, ha raggiunto un accordo con lo Shakhtar Donetsk, club ucraino vincitore dell’ultima edizione della coppa Uefa.

AMBURGO: ZE’ ROBERTO
E’ ufficiale il passaggio del difensore brasiliano Zè Roberto dal Bayern Monaco all’Amburgo. Zè Roberto, 35 anni, ha infatti firmato un contratto biennale con il club tedesco.

LAZIO: MATUZALEM
La Lazio è “a buon punto” per definire lo scambio Matuzalem-Carrizo con il Real Saragozza. Lo ha dichiarato Igli Tare, commentando il viaggio in Spagna del presidente della società, Claudio Lotito. “Siamo a buon punto, nei prossimi 2-3 giorni si può chiudere”, ha spiegato il direttore sportivo biancoceleste. Tare è stato più abbottonato sugli obiettivi della società: ha escluso che ci sia un interesse per il difensore dell’Under 21 svedese Rasmus Bengtsson e si è limitato a definire “un grande campione” Pavel Nedved, per cui si era ventilata l’ipotesi di un ritorno in biancoceleste.

MARSIGLIA: HUNTELAAR
Il Marsiglia sogna di ingaggiare dal Real Madrid l’attaccante Klaas-Jan Huntelaar. Secondo il giornale francese “La Provence”, il centravanti olandese potrebbe approdare al Marsiglia. Il trasferimento sarebbe di circa 13 milioni.

REAL MADRID: RIBERY
Secondo il “Daily Star”, il Real Madrid prepara una nuova offerta di 64 milioni di euro per Franck Ribery. Nonostante le dichiarazioni del giocatore, il Bayern Monaco e’ sempre contrario a qualsiasi idea di partenza ma il Real Madrid e’ sul punto di fare una nuova offerta milionaria per arrivare al nazionale francese. Nella trattativa potrebbero venire inseriti come contropartite tecniche Arjen Robben e Wesley Sneijder.

SCHALKE 04: POULSEN
Spazio aperto per un grande ritorno del centrocampista danese alla squadra che lo ha lanciato in campo internazionale. Previsto un incontro tra i dirigenti del club di Gelsenkirchen e Alessio Secco, che chiederà per il cartellino lo stesso prezzo che era disposto a pagare il Fenerbahçe, vale a dire 7 milioni. Più complesso, in caso di approvazione da parte dello Schalke, il problema ingaggio: Poulsen guadagna alla Juventus quasi 3 milioni di euro.

ROMA: TOTTI
Francesco Totti ha annunciato che per il rinnovo di contratto con la Roma è tutto fatto e che per l’ufficializzazione è questione di pochi giorni. “Rinnovo per altre quattro stagioni, un anno era rimasto nel vecchio contratto, firmerò fino al 2014″, ha detto questa mattina il capitano giallorosso dal ritiro di Brunico. “Firmo quando torniamo a Roma, prima dell’Europa League”, ha aggiunto Totti.

LAZIO: RICARDO OLIVEIRA
Claudio Lotito ha individuato nell’ex milanista l’attaccante con le caratteristiche che fanno al caso di Ballardini. Il presidente ha chiesto il giocatore al Betis Siviglia con la sua formula-cavallo di battaglia: il prestito con diritto di riscatto, mentre dalla Spagna spingono per la cessione a titolo definitivo.

MANCHESTER UNITED: ETO’O
Il futuro di Samuel Eto’o potrebbe essere in Premier League, al Manchester United. Secondo il tabloid inglese “News of the World”, l’attaccante camerunense del Barcellona potrebbe approdare al club di Ferguson con un guadagno settimanale di circa 150mila sterline. Eto’o nel 2010 andra’ in scadenza di contratto.

FIORENTINA: LEDESMA E DE SILVESTRI
E’ il laziale il possibile erede di Felipe Melo alla Fiorentina: Pantaleo Corvino ha pronti almeno 15 milioni da destinare alla Lazio per il cartellino dell’argentino, cifra davvero irrinunciabile considerando che il giocatore è in scadenza di contratto. Tra i due club possibile anche l’apertura di un tavolo per De Silvestri.

NAPOLI: OBINNA
Quasi svanita la possibilità di avere Cruz, il Napoli guarda ancora all’Inter e nel mirino ci sarebbe Victor Obinna. Gli azzurri sono disposti a trattare per la comproprietà, ma la prima richiesta nerazzurra (4 milioni) viene ritenuta troppo elevata.

MANCHESTER UNITED: MASSACCI
Dopo Giuseppe Rossi e Federico Macheda, Sir Alex Ferguson ingaggia un’altra promessa del vivaio italiano: si tratta del 16enne Alberto Massacci, proveniente dal settore giovanile dell’Empoli, notato dagli osservatori del Manchester United durante un incontro tra rappresentative giovanili dello scorso anno. Massacci è un esterno destro difensivo, ancora sconosciuta la cifra versata dai Red Devils per il suo cartellino

GENOA: MORETTI
Rossoblu sempre più vicini all’esterno difensivo del Valencia, bisognoso di rimpinguare casse in apnea.Moretti, assistito da Federico Pastorello, arriverà a Genova a titolo definitivo per una cifra intorno ai 4 milioni di euro

TOTTENHAM: FIGO
Proposta a sorpresa per il campione portoghese, fresco di ritiro: Harry Redknapp, manager del Tottenham, ha rivelato alla stampa di avere incontrato l’ex-interista in Algarve e di avere affrontato il tema di un suo possibile ritorno in campo con la maglia degli Spurs. “Figo -ha detto Redknapp- mi ha confessato di non avere ancora deciso nulla sul suo futuro”.

Fonte: Sportmediaset.it

Articolo   0 Commenti

CALCIO MERCATO

Inter: si riparte da Ranieri per il dopo Gasp.

Inter: si riparte da Ranieri per il dopo Gasp.   0

Dopo l'esonero di Gasperini, l'ex allenatore di Juventus e Roma ha messo la propria firma su un contratto biennale. Con lui arrivano i suoi quattro collaboratori: Capanna (preparatore atletico), Pellizzaro [...]