baptista inter milan, calciomercato invernale, contini zaragoza, huntelaar resta, menez roma, ledesma inter, parma jimenez valiani, tosic colonia, mercato estero gennaio, mercato gennaio, miguel veloso mariga inter, news calciomercato, news mercato invernale, pronostici, scommesse, ultime di calciomercato
AUSTRALIAN OPEN: IL MATCH DEL GIORNO 27/1Precedente
CALCIO - LE SINGOLE DEL GIORNO 28/1Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

CALCIOMERCATO – Le ultimissime: L’INTER RITORNA SU LEDESMA, PARMA SCATENATO, ESTERO BOLLENTE…

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Ecco le ultime di calciomercato del 27/1:

18:00 – Il Parma ha pronti due colpi – La dirigenza crociata sta per annunciare lo scambio con il Bologna (Pisanu ai rossoblù e Valiani in gialloblù), mentre in questo momento Luis Jimenez sta per firmare. Si attendono solo i comunicati stampa.

17:50 – L’Inter torna su LedesmaVeloso costa troppo. E, così, i nerazzurri ritornano al primo amore. In queste ore Marco Branca sta incontrando Claudio Lotito per parlare di Ledesma e Kolarov. Sarà la volta buona?

 

17:40 – La Fiorentina è su SchelottoLa Viola entra ufficialmente in corsa per l’ambito 20enne del Cesena. L’ala destra piace a moltissime squadre, tra cui anche il Milan. Ma proprio il tecnico dei romagnoli, Pierpaolo Bisoli, ha ammesso l’interesse gigliato: “E’ già pronto per una grande. La Fiorentina lo vuole ma mi auguro di tenerlo a lungo”.

 

17:30 – Iachini blocca Caracciolo - Il centravanti è nel mirino di Fiorentina e Parma, ma il tecnico del Brescia non vuole sentirne parlare: Caracciolo non si muove. È l’intento mio e della società, siamo d’accordo e in piena sintonia. Dovesse però arrivare un’offerta da Manchester, United o City che sia, nella quale venga messa sul piatto una cifra stratosferica e impensabile, allora ci si dovrebbe sedere al tavolo. Ma il discorso riguarda qualsiasi giocatore della rosa, non solo Andrea. Dieci milioni di euro? Sono pochi per uno come lui”.

 

17:20 – Zoro verso l’Atalanta? - Il difensore ex Messina, potrebbe riabbracciare Bortolo Mutti in nerazzurro dopo l’esperienza con i peloritani. Zoro è attualmente in prestito ai portoghesi del Vitoria Setubal, mentre il suo cartellino è di proprietà del Benfica.

 

17:10 – Ufficiale, Tosic al Colonia - Il Manchester United continua a sfoltire la rosa. Dopo la cessione di Wellbeck al Preston North End, ora parte anche Tosic. Il serbo passa in prestito al Colonia sino al termine della stagione. Tosic è arrivato nel gennaio 2009, acquistato dal Partizan insieme a Lijaic. Poi, però, il nuovo attaccante della Fiorentina non fu messo sotto contratto perché non ottenne il permesso di lavoro. Allora, Ferguson si ritrovò con il solo Tosic in mano. Il giocatore che meno aveva voluto dei due e che, non a caso, in un anno ha giocato solo 5 partite (partendo sempre dalla panchina).

 

16.53: Ufficiale, Nainggolan al Cagliari - Il giocatore belga passa dal Piacenza al Cagliari con la formula del prestito con opzione per il riscatto. Ad annunciarlo è la stessa società rossoblu attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale.

 

16.47: Brasile, Jesus Mendez al Boca Juniors – Il centrocampista arriva dal Rosario Central, ed è stato pagato due milioni di dollari. Mendez sarà presentato oggi pomeriggio prima dell’allenamento, alle ore 17.00 locali.

 

16.42: Viviani al Crotone - Il Crotone ha ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo dal Taranto del difensore Federico Viviani, 28 anni, ex-Pisa. Viviani ha sottoscritto un contratto biennale.

 

16.35: Ufficiale, Contini passa al Real Saragozza - Mentre il Napoli pensa al rinnovo di Ezequiel Lavezzi, ufficializza il trasferimento di Matteo Contini: il difensore passa ufficialmente al Saragozza con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

 

16.29: Burnley, arriva Weaver – Il club britannico ha messo sotto contratto il portiere trentenne Nicky Weaver: l’estremo difensivo arriva a parametro zero, dopo essersi svincolato dagli scozzesi del Dundee United.

 

16.25: Corvino va cauto “Nessun nuovo attaccante” - Il ds della Fiorentina, presente all’Hotel Hilton, a Milano, ha spento sul nascere le voci che vedrebbero un interessamento della società viola per Andrea Caracciolo, bomber del Brescia. “Non prenderemo nessun nuovo giocatore in attacco”, ha spiegato Corvino, ritenendo il reparto già sufficientemente attrezzato.

 

16.21: Il giovane Tosic va al Colonia - Il Manchester United annuncia di aver ceduto in prestito, fino al termine della stagione, il giovane centrocampista serbo Zoran Tosic, prelevato in estate dal Partizan Belgrado. Tosic indosserà la maglia del Colonia.

 

16.18 Sivakov in prestito al Piacenza - Il Cagliari cede il giovane centrocampista bielorusso, Mikhail Sivakov in presito al Piacenza, in Serie B. Sivakov ha totalizzato soltanto una presenza in questo campionato.

 

16.07: Simplicio: in estate passa alla Roma - Il centrocampista brasiliano lascerà con ogni probabilità il Palermo a fine stagione: ad affermarlo è lo stesso ds della squadra rosanero, Walter Sabatini. “Simplicio ha già un impegno con la Roma - spiega all’interno di una intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss – e a fine stagione, a contratto concluso, andrà a giocare nella Capitale”.

 

16.02: Okaka verso l’Inghilterra: Stoke o Fulham? - La stampa inglese vede il giovane attaccante della Roma seriamente indirizzato verso un futuro in Premier League. Sulle sue tracce ci sarebbero, infatti, sia il Fulham, sia lo Stoke City.

 

15.56: Ledesma provoca “Allora fatemi giocare” – La situazione Ledesma resta sempre particolarmente intricata, e il centrocampista della Lazio si fa sentire lanciando una velenosa provocazione. “Visto che il lodo non è stato accettato perché hanno stabilito che faccio parte della rosa - ha commentato in modo tagliente – mi aspetto la convocazione per domenica dal momento che nel reparto di centrocampo ci sono molti problemi”.

 

15.37: Manchester United fisso su KjaerI Red Devils non mollano la presa sul giovane difensore danese del Palermo, Simon Kjaer: secondo quanto riporta questa mattina il Daily Telegraph, la squadra di Sir Alex Ferguson continua a vedere in lui il futuro Nemanja Vidic, atteso a trasferirsi in estate al Real Madrid.

 

15.28: Fiorentina: è arrivato il transfer per Adem LjajicIl talento montenegrino, prelevato dal Partizan Belgrado, potrà ora essere schierato dalla Viola in gare ufficiali. Ad annunciarlo è la stessa Fiorentina sul proprio sito internet.

 

15.19: Mudingayi non lascerà il Bologna – A confermarlo è stato l’agente stesso del giocatore, Federico Pastorello. “Mudingayi non si muove, abbiamo firmato un accordo con il Bologna fino a giugno”, ha spiegato Pastorello, spegnendo gli interessi di diverse squadre italiane.

 

15.15: Liverpool: Plessis verso l’ItaliaIl giovane francese del Liverpool ha ricevuto nei giorni scorsi un’offerta dalla Lazio, e la società di Anfield la sta seriamente prendendo in considerazione. A rafforzare la voce è lo stesso tecnico di Reds, Rafa Benitez: “Plessis non sta trovando molto e per questo abbiamo pensato di cederlo in prestito. Ne stiamo parlando con l’agente. Abbiamo ricevuto un’offerta da parte di una squadra italiana, ora aspettiamo di valutarla”.

 

15.07: Dos Santos in prestito al GalatasarayGiovani Dos Santos, giovane centrocampista degli Spurs, è stato ceduto in prestito in Turchia, al Galatasaray. Nel frattempo, sempre in casa Tottenham, Michael Dawson ha rinnovato fino al 2015.

 

15.01: Blackburn: arriva Basturk dallo Stoccarda – I Rovers, dodicesimi in Premier League, hanno annunciato di aver messo ufficialmente sotto contratto il centrocampista turco-tedesco Yildiray Basturk, in uscita dallo Stoccarda. Basturk, che vanta 49 presenze in Nazionale, è il primo acquisto del Blackburn nella finestra di gennaio.

 

14.55: Paulo Henrique, un nome nuovo per il MilanIl Nazionale Under 20 brasiliano, difensore del Santos, piace molto al club di Via Turati, e le premesse ci sono tutte per imbastire una trattativa in estate. Lo stesso Paulo Henrique, seguito anche dal Manchester City, ha specificato di non essere attirato dal club degli sceicchi. “Non voglio giocare per il City - ha affermato il brasiliano - io sogno una grande come il Milan, il Real, il Barcellona”.

 

14.42: Lazio, in difesa piace Ricardo Costa – Dopo gli acquisti di Eguren e Floccari, il club biancoceleste pensa a un rinforzo anche per il reparto difensivo: piace molto il centrale portoghese del Wolfsburg, Ricardo Costa, 28 anni, che potrebbe essere acquistato per 3.5 milioni di euro. Il ds laziale, Igli Tare, dovrebbe effettuare un blitz a breve in Germania.

 

14.17: La Fiorentina mette gli occhi su CaraccioloPantaleo Corvino, ds viola, sta seguendo con attenzione l’annata di Andrea Caracciolo, bomber del Brescia e capocannoniere della Serie B: il giocatore potrebbe essere un ideale vice-Gilardino ma la formazione lombarda, che lotta per risalire nella massima serie, non sembra assolutamente disposta a privarsene. “L’interesse della Fiorentina ci fa piacere – è il commento del procuratore del giocatore, Andrea D’Amico – ma al momento non ci sono le condizioni perché il mio assistito vesta la maglia viola. Il Brescia non vuole perderlo anche perché potrà rivelarsi molto utile nella lotta per la promozione in serie A. A giugno? E’ tutto da vedere…”.

 

14.03: Napoli e Lavezzi, insieme fino al 2015? – “El Pocho” sta proseguendo le cure nel centro fisioterapico della nazionale argentina, ma nel frattempo la dirigenza partenopea sta lavorando per estendere il contratto a lungo termine: si parla addirittura di un possibile prolungamento fino al 2015.

 

13.44: Roma, Motta è molto vicino al Manchester City – Marco Motta è in procinto di passare in breve al City: il giocatore ha già trovato l’accordo economico con il club degli sceicchi, ed è ora in attesa di una risposta da Roma e Udinese, che detengono il cartellino.

 

13.32: Lazio, Eguren si allena già – Il centrocampista uruguayano ha sostenuto con successo le visite mediche in mattinata ed è già a disposizione di Davide Ballardini per l’allenamento pomeridiano: Eguren, in arrivo dal Villarreal, indosserà il numero 22.

 

13.20: Juventus, per il dopo-Ferrara si pensa a un traghettatore… Gentile? – Secondo le ultime indiscrezioni, Roberto Bettega, vice direttore generale della Juventus, dovrebbe incontrare Claudio Gentile, ex-tecnico dell’Under-21 nonché ex-compagno di squadra dello stesso Bettega: potrebbe essere lui a sedersi sulla panchina bianconera fino al termine della stagione, in attesa dell’arrivo di Rafa Benitez…

 

13.14: Esposito scende in cadetteria – L’attaccante della Roma Mauro Esposito (31 anni) ha firmato un contratto che lo lega fino a giugno al Grosseto. Esposito, in scadenza di contratto con il club giallorosso, potrebbe essere a disposizione di mister Gustinetti già dal pomeriggio di oggi. Il giocatore, ex Cagliari, Chievo e Roma, conta anche sei presenze nella nazionale maggiore.

12:50: Menez, il futuro è lontano da Roma – Il fantasista francese sembra essere sempre più lontano dalla Capitale: a confermarlo è lo stesso procuratore, Jean-Pierre Bernes, che prevede per lui anche un possibile futuro in Russia, allo Zenit San Pietroburgo, dove ritroverebbe Luciano Spalletti. “Novità sul mio assistito? Penso che alla fine partirà”, commenta Bernes. “Lo Zenit? Ci sono varie trattative in corso, non solo con loro ma anche con dei club spagnoli, spero che si concretizzino prima della chiusura del mercato. Problemi a trasferirsi in Russia? Nessuno”.

12.41: Milan, Huntelaar non partirà – A far chiarezza sul futuro dell’attaccante olandese, utilizzato con il contagocce da Leonardo in questa prima metà di stagione e richiesto in prestito da diverse squadre estere, è lo stesso direttore generale rossonero, Alberto Braida: Huntelaar resta qui al Milanha spiegato Braida – ogni altro discorso è superfluo. Arsenal? No, no. Vi ripeto che il giocatore resta al Milan“. Braida risponde indirettamente alle osservazioni di Arnold Oosterveer, agente dell’attaccante olandese: Huntelaar vuole giocare di più - ha spiegato il procuratore dopo il derby – è venuto al Milan per essere importante per la squadra e, al momento, non lo è abbastanza”.

 

12.27: Juventus, nel futuro non solo BenitezPotrebbero essere due gli arrivi in casa bianconera dal Liverpool al termine di questa stagione: se le voci che vogliono Rafa Benitez sulla panchina della Vecchia Signora nella prossima annata si fanno sempre più concrete, pare anche che il tecnico spagnolo possa portare con sé anche Dirk Kuyt. L’olandese, pupillo di Benitez, ha le caratteristiche per ricoprire più di un ruolo in attacco e potrebbe risultare un innesto positivo nello scacchiere bianconero. Nel frattempo Benitez, reduce da uno scialbo pareggio per 0-0 contro il Wolverhampton, non si sbottona: “Preferisco parlare della partita - ha commentato lo spagnolo – Le voci sul mio futuro? Non mi hanno distratto, sono stato concentrato per cercare di fare la cosa giusta per vincere questo incontro”.

 

11.45: La Roma sposta il mirino, da Azevedo a FejsaLuca Toni potrebbe non rimanere l’unico arrivo del mercato invernale della Roma. Non è del tutto tramontata la pista che porta in Brasile, al laterale dell’Atletico Paranaense Azevedo: le parti restano però distanti, tra la richiesta dei giallorossi di un prestito, e l’obiettivo dell’Atletico di monetizzare subito con una cessione a titolo definitivo. E allora si apre un’altra pista, che porta invece in Serbia, e più precisamente al 21enne centrocampista del Partizan Belgrado Ljubomir Fejsa. Il suo agente, Nikola Damjanac, ha confermato ai microfoni di Laroma24.it: “Credo che la Roma sia interessata, ma credo non lo abbia ancora richiesto ufficialmente. Ljubomir è richiesto sia in Francia che in Italia. L’affare potrebbe anche chiudersi entro questa finestra di mercato, ma bisogna vedere le volontà dei due club”. E il principale ostacolo sarebbe l’allenatore del Partizan, Stevanovic, che non ha intenzione di farlo andar via a stagione in corso

 

11.30: Il Cagliari blinda Nené – Più fondato, invece, l’interesse del Milan per il cagliaritano Nené, individuato come alternativa ideale di Borriello, in una squadra che Leonardo vuole sempre schierare con un attaccante centrale potente. Per ora però niente da fare: Cellino ha detto no, dando fiducia all’intero gruppo che sta trascinando il Cagliari nelle zone alte della classifica

 

11.18: Il derby continua, per Julio Baptista – Incassato il momentaneo niet per Ledesma, l’Inter come detto ieri si muove su nuovi obiettivi, a cominciare da Veloso dello Sporting, con cui i nerazzurri continuano a parlare anche di Quaresma. Ma nelle ultime ore si segnala anche un ritorno di fiamma per Julio Baptista. Ma sul romanista ci sarebbe secondo alcuni l’interesse anche del Milan: l’ipotesi, suggestiva anche se al momento a nostro avviso assai campata per aria, è quella di uno scambio con Huntelaar.

 

11.00: Eguren già a Roma, visite mediche e presentazione – La Lazio intanto accogLie oggi il nuovo acqusito Sebastian Eguren. L’argentino, arrivato dal Villarreal in prestito oneroso con diritto di riscatto, si è sottoposto in mattinata con successo alle visite mediche di rito, e nel pomeriggio prenderà parte al primo allenamento con i suoi nuovi compagni presso il centro sportivo di Formello.

 

10.42: Primo round a Lotito, ma non è Ko – Lo stop imposto ieri dal collegio arbitrale non metterà fine al caso Ledesma. I rapporti tra giocatore e società sono ovviamente compromessi, ed è quindi del tutto improbabile rivedere l’argentino in campo con la maglia della Lazio. Lotito intanto, dicono voci insistenti, ha rifiutato un’offerta di 10 milioni di Moratti, che era disposto a trovare una soluzione conciliante per non rovinare definitivamente i rapporti, dopo lo spinoso caso Pandev. L’Inter rimane la destinazione preferita, e non dimentichiamoci del famigerato Articolo 17 della Fifa, che potrebbe consentire a Ledesma di liberarsi a fine stagione. Ma dopo i tentennamenti di ieri di Moratti, altri Club hanno fiutato il vento e si sono buttati nella caccia: in pole position, il Genoa di Preziosi e il Palermo di Zamparini.

Fonte – eurosport.it

Articolo   0 Commenti

CALCIO MERCATO

Inter: si riparte da Ranieri per il dopo Gasp.

Inter: si riparte da Ranieri per il dopo Gasp.   0

Dopo l'esonero di Gasperini, l'ex allenatore di Juventus e Roma ha messo la propria firma su un contratto biennale. Con lui arrivano i suoi quattro collaboratori: Capanna (preparatore atletico), Pellizzaro [...]