SERIE A 09/10 3a GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONI
CALCIO- LE MULTIPLE DEL GIORNO 11/09Precedente
F1 - Hamilton si prende la poleProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

SERIE A 09/10 3a GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONI

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Ecco i probabili schieramenti di tutte le squadre della Serie A per la terza giornata di campionato:

Livorno-Milan sabato ore 18.00

 

Livorno (4-4-2): De Lucia; Perticone, Diniz, Miglionico, Vitale; Pulzetti, Mozart, Candreva, Moro; Tavano, Lucarelli. A disposizione: Benussi, Raimondi, Marchini, Filippini, Bergvold, Cellerino, Danilevicius. All.: Russo.
Indisponibili: Rivas, Pieri (squalificato; 2)

 

Milan (4-3-1-2): Storari; Oddo, Nesta, Thiago Silva, Jankulovski; Flamini, Ambrosini, Seedorf; Ronaldinho; Pato, Huntelaar. A disposizioneDida, ZambrottaKaladze, Antonini, Pirlo, Abate, Inzaghi. All.: Leonardo
Indisponibili: Bonera, Di Gennaro, Abbiati, Borriello, Onyewu, Gattuso (squalificato: 1)

 

Le ultime: Venti i convocati da Leonardo: fuori causa Borriello, alle prese con un problema alla schiena. In attacco spazio a Huntelaar. Dovrebbe essere lui il titolare a Livorno. L’alternativa è Inzaghi. Possibile l’inserimento di Oddo a destra con Jankulovski preferito a Zambrotta dall’altra parte. Nelle ultime ore è spuntato Seedorf, che entrerebbe nel trio di centrocampo: Pirlo rifiata in panchina. Nelle fila amaranto forfait dell’ultima ora di Rivas, bloccato da un improvviso problema muscolare: la coppia centrale sarà dunque formata da Diniz e Miglionico. In difesa anche l’ex Perticone. Mozart pronto al debutto.

 

Lazio-Juventus sabato ore 20.45

Lazio (4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Diakité, Siviglia, Kolarov; Dabo, Baronio, Mauri; Matuzalem; Foggia, Cruz. A disposizione:  Bizzarri, Radu, Faraoni, Del Nero, Meghni, Eliseu, S.Inzaghi. All.: Ballardini
Indisponibili: Scaloni, Firmani, Makinwa, Ledesma, Rocchi, Brocchi, Zarate, Cribari (squalificato: 1)

 

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Camoranesi, Felipe Melo, Marchisio; Diego; Amauri, Trezeguet. A disposizione: Manninger, Cannavaro, De Ceglie, Tiago, Poulsen, Giovinco, Iaquinta. All.  Ferrara
Indisponibili: Sissoko, Salihamidzic, Del Piero, Grygera, Zebina

 

Le ultime: Zarate no e Del Piero.. anche. L’argentino non ha recuperato pur essendo stato convocato. Nella lista anche Rocchi, alle prese con una contusione alla coscia destra: non giocherà. Tra i bianconeri non ci sarà il capitano, ancora appiedato dai problemi muscolari. Potrebbe esordire a sinistra dal primo minuto Grosso, mentre Iaquinta, in gol anche con la Nazionale, farà spazio a Trezeguet. Debutto dal 1′ anche per Caceres


Atalanta-Sampdoria
domenica ore 15.00

 

Atalanta (4-4-2): Consigli; Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini; Padoin, Barreto, Guarente, Valdes; Doni; Acquafresca. A disposizione: Coppola, Bianco, Peluso, Ceravolo, Radovanovic, Caserta, Tiribocchi. All.: Gregucci.
Indisponibili: Madonna

 

Sampdoria (4-4-2): Castellazzi; Stankevicius, Gastaldello, M. Rossi, Zauri; Semioli, Palombo, Tissone, Mannini; Pazzini, Cassano. A disposizione: Fiorillo, Cacciatore, Lucchini, Padalino, Ziegler, Poli, Bellucci. All.: Del Neri
Indisponibili: Accardi

Le ultime
: Squadre sostanzialmente al completo e pochi problemi per i due tecnici. Nell’Atalanta si è rivisto anche Ferreira Pinto, che si è allenato regolarmente con il gruppo e potrebbe essere a disposizione. Samp praticamente confermata rispetto a una settimana fa con la solita coppia Cassano-Pazzini in attacco

 

Bologna-Chievo domenica ore 15.00

Bologna (3-5-2): Viviano; Raggi, Portanova, Britos; Vigiani, Mingazzini, Guana, Mutarelli, Valiani; Di Vaio, Osvaldo. A disposizione: Colombo, Santos,  Tedesco, C.Zenoni, Bombardini, Adauktibm Zalayeta. All. Papadopulo
Indisponibili: Moras

 

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Morero, Mandelli, Mantovani; Luciano, Rigoni, Marcolini; Pinzi; Pellissier, Granoche. A disposizione: Squizzi, Sardo, Yepes, Bentivoglio, Ariatti, De Paula, Bogdani. All.: Di Carlo.
Indisponibili: nessuno

 

Le ultime:  Papadopulo ha un solo dubbio e riguarda Osvaldo, che ha svolto lavoro differenziato ma dovrebbe essere regolarmente della partita. In panchina si vede per la prima volta Marcelo Zalayeta. In difesa ko Moras. Nel Chievo nessuna novità e ballottaggio in attacco tra Bogdani e Granoche. Dietro Mandeli dovrebbe essere preferito a Yepes, rientrato solo venerdì pomeriggio dal Sudamerica.

 

Fiorentina-Cagliari domenica ore 15.00

 

Fiorentina (4-2-3-1): Frey; Comotto, Gamberini, Dainelli, Pasqual; Montolivo, C.Zanetti; Marchionni, Jovetic, Vargas; Gilardino. A disposizione: Avramov, Natali, Donadel, Jorgensen, Gobbi, Santana. All.: Prandelli.
Indisponibili: Castillo, De Silvestri, Mutu, Savio, Kroldrup

 

Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Marzoratti, Lopez, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Dessena; Cossu; Matri, Jeda. A disposizione: Lupatelli, Canini, Parola, Barone, Lazzari, Nené, Larrivey. All.: Allegri.
Indisponibili: Di Laura, Ragatzu, Pisano

 

Le ultime:  Senza Mutu, fermo ai box, Prandelli si affiderà al 4-2-3-1 con Marchionni, Jovetic e Vargas ad agire alle spalle di Gilardino, apparso in buona forma a Torino con la Nazionale. In mezzo al campo dubbio Donadel-Zanetti con il secondo favorito. Fuori causa Kroldrup, alle prese con una gastroenterite febbrile. Nel Cagliari Matri sembra finalmente pronto a partire titolare a fianco di Jeda. Canini regolarmente convocato. Nené ancora in panchina.

 

Inter-Parma domenica ore 15.00

 

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Santon; Vieira, Stankovic, Thiago MottaMuntari; Balotelli, Eto’o. A disposizione: Toldo, Zanetti, Chivu, Sneijder, Mancini, Suazo, Milito. All.: Mourinho.
Indisponibili: Cambiasso, Materazzi

 

Parma (4-3-2-1): Mirante; Dellafiore, Panucci, Paci, Lucarelli; Morrone, Mariga, Galloppa; Biabiany, Lanzafame; Paloschi. A disposizione: Pavarini, Zaccardo, D.Zenoni, Castellini, Dzemaili, Amoruso, Bojinov. All.: Guidolin.
Indisponibili: Fontanello

Le ultime: Formazione tutta da decifrare per l’Inter. Mourinho, tolto Cambiasso, ha a disposizione tutti i titolari, ma valuterà solo nelle prossime ore le condizioni di tutti i reduci dagli impegni con le varie nazionali. Probabile, in vista della supersfida di Champions contro il Barcellona, che il tecnico portoghese lasci a riposo qualcuno, a partire da Milito, che potrebbe far posto a Balotelli, e Sneijder. Tutti a disposizione anche per Guidolin, che non dovrebbe invece cambiare nulla rispetto all’ultimo incontro. Attenzione a Bojinov, apparso in palla contro l’Italia. In panchina i nuovi acquisti Zaccardo e Amoruso.

 

Palermo-Bari domenica ore 15.00 

Palermo (4-3-2-1):  Rubinho; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Nocerino, Blasi, Bresciano; Pastore; Cavani, Miccoli. A disposizione: Sirigu, Goian, Melinte, Simplicio, Bertolo, Budan, Succi. All.: Zenga.
Indisponibili: Hernandez, Liverani, Migliaccio.

 

Bari (4-4-2): Gillet; A. Masiello, Ranocchia, Bonucci, Parisi; Rivas, De Vezze, Gazzi, Langella; Meggiorini, Kutuzov. A disposizione: Padelli, Diamoutene, Stellini, S. Masiello, Allegretti, Alvarez, Yago. All.: Ventura.
Indisponibili: Donda, Paro, Kamata, Almiron, Barreto, Sforzini (squalificato, 2)

 

Le ultime: Zenga deve valutare le condizioni di Bresciano, appena rientrato dall’impegno con la nazionale australiana. Nessun’altra novità sostanziale, con Pastore sempre alle spalle di Miccoli e Cavani. Nell’ultimo allenamento del Bari Parisi ha lasciato il campo anzitempo per un lieve affaticamento muscolare. Sabato il provino decisivo: se non dovesse farcela pronto S.Masiello. Ventura, però, recupera Bonucci, che va in campo, e Alvarez.

 

Siena-Roma domenica ore 15.00 

Siena (4-3-1-2): Curci; Terzi, Ficagna, Brandao, Del Grosso; Vergassola, Codrea, Fini;  Ghezzal; Calaiò, Maccarone. A disposizione: Pegolo, Garofalo, RosiJarolim, Ekdal, Reginaldo, Paolucci. All.: Giampaolo.
Indisponibili: Rossettini

 

Roma (4-4-2): Julio Sergio; Motta, Burdisso, Mexes, Riise; Taddei, De Rossi, Pizarro, Perrotta; Totti, Vucinic. A disposizione: Artur, Juan, Cassetti, Brighi, Guberti, Baptista, Menez. All.: Ranieri.
Indisponibili: Cicinho, Doni

 

Le ultime: Giampaolo perde Rossettini e schiera Terzi sul lato destro della difesa. L’unico dubbio sembra essere in attacco, dove Calaiò, Maccarone e Reginaldo corrono per due maglie. Ghezzal alle loro spalle. Roma tutta da vedere, invece, perché Ranieri, alla prima in panchina, non ha ancora sciolto i dubbi di formazione. In pratica due: l’esterno destro di difesa (Motta o Burdisso con Juan al centro oppure Motta e Burdisso al centro e Juan ancora fuori) e quello sinistro di centrocampo, dove il nuovo tecnico è tentato di provare Perrotta. Brighi non sta bene e va in panchina.

 

Udinese-Catania domenica ore 15.00 

Udinese (4-3-3): Handanovic; Isla, Zapata, Felipe, Lukovic; Sammarco, D’Agostino, Lodi; Pepe, Floro Flores, Di Natale. A disposizione: Belardi, Domizzi, Coda, Romero, Zimling, Sanchez, Corradi. All.: Marino.
Indisponibili: Inler, Asamoah, Pasquale, Obodo, Ferronetti

 

Catania (4-3-2-1): Campagnolo; Bellusci, Silvestre, Spolli, Pesce; Delvecchio, Carboni, Biagianti; Ricchiuti, Mascara, Morimoto. A disposizioneAndujar, , Potenza, Llama, Izco, Sciacca, Plasmati, Martinez. All.: Atzori.
Indisponibili: Barrientos, Alvarez,  Ledesma

 

Le ultime: Marino dovrebbe far esordire Lodi dal primo minuto. Per il resto nessuna grossa novità, vista anche la lunga lista di giocatori fermi ai box. Atzori, a caccia di punti, è pronto ad affidarsi al tridente Ricchiuti-Mascara-Morimoto. Capuano getta la spugna e sulla fascia sinistra debutta il neo-acquisto Pesce. Biagianti a centrocampo.

 

Genoa-Napoli domenica ore 20.45 

Genoa (3-4-3): Amelia; Papastathopoulos, Biava, Moretti; Rossi, Kharja, Zapater, Criscito; Palacio, Crespo, Sculli. A disposizione: Scarpi, Tomovic, Modesto, Milanetto, Mesto, Figueroa, Floccari. All.: Gasperini.
Indisponibili: Jankovic, Palladino, Bocchetti, Juric

 

Napoli (3-5-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Contini; Maggio, Gargano, Cigarini, Hamsik, Zuniga; Quagliarella, Lavezzi. A disposizione: Iezzo, Santacroce Rinaudo, Bogliacino, Datolo, Denis, Hoffer. All.: Donadoni.
Indisponibili: nessuno

 

Le ultime: Gasperini ripropone Kharja al centro del campo e non rischia Bocchetti in vista dell’Europa League: in difesa Papasthatopoulos con Biava e Moretti. Recuperati, invece, Floccari e Crespo: quest’ultimo è il favorito per la maglia da titolare. Tutti disponibili, invece, per Donadoni, che conferma la formazione che ha battuto il Livorno prima della pausa con l’unica eccezione dell’esterno sinistro: probabile un turno di riposo per Datolo, gioca Zuniga.

Articolo   0 Commenti

CALCIO-PROBABILI FORMAZIONI

Calcio, probabili formazioni della 42esima giornata del 18 e 19 maggio

Calcio, probabili formazioni della 42esima giornata del 18 e 19 maggio   0

Sabato 18 maggio SAMPDORIA-JUVENTUS ore 20.45 Sampdoria (3-5-2): Da Costa, Mustafi, Gastaldello, Castellini; Rodriguez, Munari, Maresca, Poli, Poulsen; Sansone, Icardi. A disp.: Romero, Berni, Savic, Palombo, Berardi, Obiang, Estigarribia, Maxi Lopez, Eder. All.: [...]