Premier League: pari Spurs-United, ok City, Arsenal e Chelsea
Serie A: frena il Milan, si accorcia la classifica: Lazio, Roma, Inter e Juve più vicinePrecedente
Dopo l'acquisto di Ranocchia resta Alexis Sanchez l'ultimo obbiettivo interistaProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Premier League: pari Spurs-United, ok City, Arsenal e Chelsea

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Premier League: pari Spurs-United, ok City, Arsenal e Chelsea

Rallenta il Manchester United, si avvicinano City, Arsenal e Chelsea, che finalmente torna alla vittoria.

IMBATTIBILI DEVILS, CITY DA BRIVIDI – La coppia di testa della Premier è costituita dalle due squadre di Manchester, seppur lo United abbia due partite in meno rispetto ai cugini. Cominciamo proprio dai Red Devils, che continuano a protrarre la propria imbattibilità in campionato impattando sul duro campo del Tottenham. A White Hart Lane esce fuori una partita bruttina, con lo United che può rammaricarsi per un paio di occasioni non concretizzate da Rooney, ma anche tirare un sospiro di sollievo per essere riuscito a contenere la verve di Bale, van der Vaart e soci, specie nel finale, quando la capolista è rimasta in 10 per l’espulsione di Rafael.

Di tutt’altro tenore la sfida vinta dal City per 4-3 sul Wolverhampton. Gli uomini di Mancini cadono, si rialzano, largheggiano, e rischiano, in un match ricco di emozioni. Gli ospiti cominciano meglio, e passano con Milijas, che batte Hart risolvendo un mischione. Il City stenta ma pareggia prima dell’intervallo con Kolo Tourè, che ribadisce in rete su calcio d’angolo, e passa ad inizio ripresa con l’assolo di Tevez, che si incunea in area e batte Hennessy. Yaya Tourè firma un facile 3-1 in contropiede, su assist dell’ottimo Dzeko, e ancora Tevez fa 4-1. Sembra finita, ma il Wolves torano sotto, prima con un rigore di Doyle, poi con Zubar, a dieci minuti dal termine. Il finale è da brividi, ma il City resiste e vola al comando.

DOMINIO ARSENAL, SUPER IVANOVIC – Un Arsenal modello corazzata fa polpette del West Ham e accorcia la distanza dalla vetta. I Gunners sfoderano una prestazione eccezionale passando senza troppi problemi per 3-0. Il primo tempo è uno show di Van Persie, che prima insacca di destro e poi assiste Walcott per il raddoppio. Nella ripresa è ancora l’olandese ad essere anima dei suoi e a chiudere la partita su calcio di rigore. Resta ultimo il West Ham.

Torna alla vittoria il Chelsea, anche se il gioco fatica ad arrivare. Il Blackburn, però, si mosatra un po’ troppo rinunciatario e così i Blues hanno qualche chance in più:Ramires e Anelka sbvattono sulla traversa, ma ad inizio ripresa sale in cattedra Ivanovic, che prima insacca con un rasoterra sugli sviluppi di un angolo, poi favorisce il raddoppio di Anelka con uno stacco imperioso di testa. Vittoria e quarto posto per i Blues, a meno 7 dalla vetta, ma con una partita in meno del City, e una in più dello United.

ALTRE: PARI I DERBY – Fermi sul pari gli altri due derby di giornata: finisce 1-1 tra Birmingham e Aston Villa, 2-2 tra Liverpool ed Everton. Pari anche tra Wigan e Fulham (1-1), mentre vincono sia Stoke City (2-0 al Bolton) e WBA (3-2 al Blackpool). Finisce in parità la sfida tra Sunderland e Newcastle (1-1)

MATCH OF THE WEEK – Manchester City – Wolves è il match della settimana. Partita emozionante con gli ospiti che se la giocano alla pari e sfiorano nel finale un clamoroso pareggio

GOAL OF THE WEEK – Non è bastato ad evitare ai suoi la sconfitta, ma lo splendido gol di Vaughan del Blackpool è la miglior marcatura della settimana. Tiro dai 20 metri che si insacca all’incrocio, imprendibile per Carson

PLAYER OF THE WEEK – Robin van Persie  è il giocatore migliore della settimana. Prestazione eccezionale del tulipano che, con una doppietta ed un assist, trascina i suoi alla vittoria.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Articolo   0 Commenti

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]