Serie A – 17esimo turno: vincono le prime tre della classe, bene Napoli, Roma e Inter
Tennis - pronostici del 9 Gennaio: è il turno delle azzurrePrecedente
Sciopero dell’ippica, settimana decisiva per le socmmesseProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Serie A – 17esimo turno: vincono le prime tre della classe, bene Napoli, Roma e Inter

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Serie A – 17esimo turno: vincono le prime tre della classe, bene Napoli, Roma e Inter

Parte bene quest’avvio di stagione per i senesi di mister Sannino che annientano con un perentorio 4-0 una irriconoscibile Lazio. Destro e Calaiò veri mattatori di giornata che con una doppietta a testa regalano al pubblico del Montepaschi Arena il 18esimo punto in stagione. Sembra proprio un’altra Inter questa del 2012 che impone il proprio gioco e il proprio ritmo al Parma di Colomba, reduce da cinque pareggi di fila. Risveglio del Principe che si mette in luce con una bella doppietta, facendo balzare i neroazzurri in quinta posizione a meno 8 dai cugini Milanisti. Vince e convince anche l’Udinese che non manca l’appuntamento con il successo, superando per 4-1 il Cesena di Arrigoni.

Solita griffe di Di Natale, autore di una doppietta, e terza posizione blindata con soli due punti dalle capoliste Juve e Milan. Mali gli ospiti che devono fare i conti con una classifica poco sorridente che li vede in pennultima posizione, 3 punti in più del Lecce fanalino di coda. Proprio i salentini hanno dovuto cedere il passo ai bianconeri di Antonio Conte, per un 0-1, che bene rispecchia l’andamento di una gara sempre in bilico. Nulla ha potuto la compagine bergamasca di Colantuono che ospitava i diavoli rossi di Allegri. Ibraimovic prima e Boateng poi, collezionano il 2-0 finale che permette ai ragazzi di patron Berlusconi di mantenere il passo della Juventus.

Un ritrovato Totti permette alla Luis Enrique band di far dimenticare il brutto infortunio capitato al bomber Osvaldo. Capitolini che si fanno sotto nei piani alti della classifica con i loro 27 punti, a meno 10 dalla testa. Per nulla soddisfatto Di Carlo che con i 20 punti attuali deve iniziare a temere la zona retrocessione distante solo due lunghezze. Oltre ogni più rosea aspettativa la Fiorentina di Delio Rossi, rientra dalla trasferta di Novara con l’intero bottino grazie al 3-0 maturato sul sintetico del Piola. Non fa rimpiangere la cessione di Gilardino, Jovetic che con una doppietta da più morale all’intero organico, che sogni di centrata l’obiettivo Europa League.

Bellissima prova d’orgoglio del Bologna che fa valere il fattore campo contro l’informissimo Catania di Montella, annientato dal 2-0 maturato ad opera di Cerubin e Di Vaio. Ritorna a sorridere il Cagliari di Cellino che archivia senza grosse difficoltà il Genoa del neo Marino. Nulla da fare nemmeno per il Gila passato in settimana alla corte di Preziosi. Sardi che agguantano proprio i liguri in classifica a quota 21 punti. Chiude la giornata il Napoli che espugna con un perentorio 3-1 il Barbera di Palermo. Pandev-Cavani-Hamsik permettono ai partenopei di agguantare a quota 27 i giallorossi di coach Enrique. Ancora male il Palermo che non ottiene quanto sperato dal cambio in panchina.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Articolo   0 Commenti

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]