Serie A – tredicesima giornata: bene Juve e Udinese, straripante Milan, Napoli pareggio al foto finish
Calcio Extra: i pronostici del 27 NovembrePrecedente
Volley Femminile - sesta giornata: vincono le prime tre della classe, crisi profonda per la Scavolini PesaroProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Serie A – tredicesima giornata: bene Juve e Udinese, straripante Milan, Napoli pareggio al foto finish

Articolo   1 Comment
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Serie A – tredicesima giornata: bene Juve e Udinese, straripante Milan, Napoli pareggio al foto finish

Si conferma macchina da punti l’Udinese di Guidolin che miete l’ennesima”vittima” al Friuli: la Roma di Luis Enrique. Manco a dirlo, ci pensa il solito Di Natale a rompere gli indugi segnando la sua nona marcatura stagionale. Chiude i conti del 2-0 Isla su assist di Armero, per la sesta vittoria su altrettanti match casalinghi. Male i giallorossi ancorati a quota 17 punti, con un gioco che stenta ancora a convincere. Sconfitta pesante in chiave salvezza per il Lecce che soccombe in casa contro il Catania di Montella, bravo e fortunato a trovare il gol vittoria nei minuti finali di una gara che sembrava volgere verso un più equa spartizione della posta in palio.

Avanza a lunghe leve la compagine bianconera di Antonio Conte, che si conferma sempre di più leader di questo campionato con i suoi 25 punti, ed una partita da recuperare. Nulla ha potuto l’estremo difensore Marchetti, autore ancora una volta di una prestazione eccelsa, sul contropiede magistrale orchestrato da Pirlo, rifinito da Matri e concluso da Pepe. Partita al cardiopalma tra Atalanta e Napoli, con gli ospiti fortunati a trovare la rete del pareggio all’ultimo giro di lancette. Al gol dell’ex Denis per i bergamaschi, rimedia il solito Cavani con una realizzazione di rapina, che accontenta coach Mazzarri, che aveva lasciato ai box ben quattro degli undici protagonisti contro il Manchester. Secondo successo per il Novara di Tesser che riesce a ribaltare il risultato contro il buon Parma di Colomba.

I padroni di casa infatti dopo essere andati sotto per 1-0, per via di un’autorete, sono riusciti a trovare la concentrazione giusta per poter strappare tre punti pesanti in chiave salvezza. Per quanto concerne gli incontri domenicali: pesante pareggio esterno per il Bologna al Sant’Elia contro la compagine di casa allenata da Ballardini, che ancora non riesce a trovare il primo successo con la propria formazione, dopo l’esonero di Ficcadenti. Dopo il primo successo esterno, arriva anche il primo casalingo per il Cesena di Arrigoni. Mattatore di giornata Mutu che con la sua doppietta regala ai toscani il nono punto stagionale che gli permette dopo ben 13 turni di abbandonare l’ultima posizione in classifica.

Male il Genoa di Malesani, in continua fase altelenante, con prestazioni buone ed altre meno, che incassa la quarta sconfitta totale ancorando a quota 15 punti. Una perla nel finale di gara regala all’Inter di Ranieri un successo di misura contro il buon Siena di Sannino. Sale a 14 il bottino dei neroazzurri, che si affacciano verso la parte sinistra dalle classifica. Conferma l’imbattibilità del Barbera il Palermo di Devis Mangia, che contro la Fiorentina del grande ex Delio Rossi, tiene stretti i tre punti salendo a quota 19 punti a meno 6 dalla vetta bianconera. Annienta il misero Chievo Verona, il Diavolo rossonero che archivia la pratica con un perentorio 4-0. Milan che sale al secondo posto a quota 24 in condominio con l’Udinese di Guidolin. Fermi a centroclassifica i canarini di Di Canio, che possono contare sui 15 punti stagionali.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Articolo   1 Comment

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]