Rinviate Genoa-Inter e Napoli-Juve. Udinese e Lazio volano in testa, goleata Milan, KO interno per Cesena e Novara
Colpo vincente sul tennis!Precedente
Volley Maschile: vincono le prime tre della classe, bene Belluno e Vibo ValentiaProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Rinviate Genoa-Inter e Napoli-Juve. Udinese e Lazio volano in testa, goleata Milan, KO interno per Cesena e Novara

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Rinviate Genoa-Inter e Napoli-Juve. Udinese e Lazio volano in testa, goleata Milan, KO interno per Cesena e Novara

In una giornata di serie a contraddistinta da due rinvi causa pioggia tra Genoa-Inter e soprattutto Napoli-Juventus si è messo in luce il Palermo che nel primo anticipo di sabato riesce a tener fede all’imbattibilità del Barbera superando per 3-1 il Bologna di Pioli.

Quinto posto per i rosanero che cominciano ad affacciarsi nei piani alti della graduatoria. Soffre ma vince la Roma di Enrique che espugna il difficile campo sintetico di Novara. Tre punti che danno morale visto una classifica che non risponde certamente le attese della dirigenza giallorossa. Quinta sconfitta per gli uomini di Tesser che ristangnano in penultima posizione a quota 7 punti, avanti al solo Cesena, fanalino di coda, di quattro lunghezze. Nella carrellata d’incontri domenicali spunta il sonoro 4-0 del Milan contro l’informissimo Catania di Montella. I siculi reduci da ben 9 punti nelle ultime 5 partite patiscono una sconfitta per la verità troppo severa rispetto a quanto visto nella prima frazione di gioco. Un super Ibrahimovic fa per un attimo dimenticare il problema Cassano, vestendo i panni di assist man in tutti i gol rossoneri.

Terzo posto momentaneo per i Diavoli di Allegri che sembrano aver finalmente trovato l’assetto giusto per poter competere in Champions e campionato. Si aggiudica il delicato match salvezza il Lecce di Di Francesco espugnando il Manuzzi di Cesena. Il cambio in panchina non ha sortito l’effetto sperato per Mutu e compagni che incappano nella settima sconfitta stagionale. I salentini di capitan Giacomazzi portano a casa il secondo successo esterno agganciado paradossalmente l’Inter a quota 8 punti. Dopo una piccola battuta d’arresto di sette giorni fa, torna a vincere l’Atalanta di Colantuono che virtualmente ricoprirebbe la quinta posizione se non fosse stato per i sei punti di penalizzazione. A farne le spese del buon gioco espresso dai padroni di casa è stato il Cagliari di Ficcadenti ancorato in quindicesima posizione a quota 13. Torna sulla testa di Mihajlovic il pericolo esonero dopo la sconfitta di misura a Verona contro il Chievo di Di Carlo. Solo 12 puni in dieci gare disputate per i Viola che vedono molto da vicino la zona calda della classifica. I padroni di casa agganciano proprio i toscani, risollevando le sorti di una stagione non iniziata nel migliore dei modi.

Indovina le sostituzioni giuste Reja che proprio grazie agli ingressi di Sculli e Kozak riesce a tener stretti i tre punti contro il Parma di Colomba. Volando in testa della classifica gli aquilotti che incamerano il loro 21esimo punto stagionale in condominio con l’Udinese che fa valere il fattore campo contro il Siena di Sannino. I toscani possono tuttavia vantare un netto vantaggio rispetto le altre contendenti per la permanenza nella massima serie visti i suoi attuali 13 punti.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Articolo   0 Commenti

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]