Alla Red Bull il mondiale costruttori, Alonso resta in testa in quello piloti
Serie A, il punto: la Lazio torna sulla Terra, accorciano Milan, Juve e Napoli. Arranca l'InterPrecedente
Volley Serie A1 Maschile, terza giornataProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Alla Red Bull il mondiale costruttori, Alonso resta in testa in quello piloti

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Alla Red Bull il mondiale costruttori, Alonso resta in testa in quello piloti

Con la conclusione del GranPremio del Brasile, si cominciano a delineare i primi risultati di questa annata della Formula Uno. La doppietta, che ha visto trionfare Sebastian Vettel davanti al compagno di squadra Mark Webber, ha permesso alla Red Bull di primeggiare nella classifica costruttori con un GranPremio di anticipo. Le ferrari ormai tagliate fuori per questo “trofeo” causa con il quindicesimo posto di Massa (problema tecnico alla ruota anteriore destra che l’ha costretto a tornare una seconda volta al box), cercheranno almeno di portare Alonso alla conquista della Classifica Piloti nell’ultimo Gp Di Abu Dhabi.

Le prime parole di Felipe Massa sono state: “Oggi mi è successo di tutto ed è un vero peccato non aver ottenuto un buon piazzamento che era alla mia portata nonostante la qualifica di ieri. Dopo la prima sosta, quando sono rientrato in pista, ho avvertito subito qualcosa di strano alla ruota anteriore destra e sono dovuto ritornare immediatamente ai box per cambiare nuovamente gli pneumatici. Lì la mia gara è stata praticamente compromessa. La safety-car nel finale mi ha dato un’opportunità e, infatti, ero riuscito a rimontare qualche posizione. Poi c’è stato il contatto con Buemi che mi ha rimandato indietro e, con le macchine che dovevano doppiarmi, ho perso un paio di volte contatto con i piloti con cui ero in lotta. Quando avevo pista libera riuscivo a fare buoni tempi, a conferma del fatto che il potenziale c’era. Mi sarebbe piaciuto essere lì davanti a dare battaglia ma non è stato possibile. E’ una stagione dove tutto sembra andare storto: proveremo a rifarci ad Abu Dhabi, all’ultima gara. Abbiamo ancora un traguardo importantissimo da raggiungere e faremo di tutto per riuscirci.”

Parole confortanti anche da parte dell’ingegnere Chris Dyer: “Siamo molto dispiaciuti per Felipe, che aveva tutte le carte in regola per fare una bella gara. Purtroppo c’è stato un problema al pit-stop che lo ha costretto a rientrare immediatamente al box, mettendolo praticamente fuori gara. Per quanto riguarda Fernando ha ottenuto il massimo risultato possibile, alla luce di quello che era successo ieri in qualifica. La sua condotta di gara è stata perfetta, con dei primi giri fantastici in cui è riuscito a sbarazzarsi prima di Hamilton e poi di Hulkenberg e, successivamente, una gestione molto accorta della macchina e della strategia. C’è stata un po’ di tensione in occasione della ripartenza dopo la neutralizzazione perché le due McLaren avevano scelto di montare pneumatici nuovi: sapevamo che era possibile che le gomme degradassero quindi avremmo potuto essere in difficoltà. Fortunatamente in quel momento il nostro passo di gara era molto buono e siamo riusciti a gestire il vantaggio su di loro. Il nostro obiettivo era di arrivare all’ultima gara ancora in lotta per il titolo e ci siamo riusciti, anzi arriviamo lì con un pilota in testa alla classifica. Sicuramente sarà dura ma faremo di tutto per portare a casa questo campionato.”

Le quotazioni per le vittorie del Mondiale Piloti sono le seguenti:

Alonso 1.80

Webber 2.35

Vettel 8.00

Hamilton 100.00

Articolo   0 Commenti

FORMULA 1

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]