La Ferrari contro i nuovi regolamenti: ritorna la possibile creazione di una lega alternativa
Calcio estero, le scommesse di Domenica 19 DicembrePrecedente
Serie A: Borriello abbatte il Milan, Cesena ok sul CagliariProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

La Ferrari contro i nuovi regolamenti: ritorna la possibile creazione di una lega alternativa

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
La Ferrari contro i nuovi regolamenti: ritorna la possibile creazione di una lega alternativa

Sicuramente i problemi comparsi in passato erano stati accantonati per una stagione, ma non di certo scomparsi, difatti il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo è ancora favorevole ad un campionato alternativo nel caso in cui non ci si accordi sulle regole dei prossimi mondiali. Cosa che non va giù a Montezemolo (ed alle altre grandi scuderie) è il problema delle monoposto troppo lente, del veto di effettuare test durante la stagione ed ultima, ma non per importanza, l’introduzione dei nuovi motori 4 cilindri dal 2013.

A partire proprio da questa stagione (2013) potrebbe partire una nuova Formula 1, in parallelo con quella vecchia, dove le maggiori scuderie parteciperanno. Infatti è proprio questa la data in cui il Patto tra le scuderie e la FIA scadrà e si dovrà discutere di tutti i regolamenti da introdurre e, per il momento, molte regole non sono di gradimento dei Team di maggiore prestigio. Queste le parole del Presidente Ferrari Montezemolo:

“Non bisogna esagerare con il risparmio . Lo abbiamo già fatto con il divieto dei test. L’idea del quattro cilindri non ci piace, la Ferrari non produrrà mai una vettura stradale con quattro cilindri. La FIA vuole tagliare i costi, ma non sta facendo altro che aumentarli cambiando le regole ogni cinque minuti. Questa è la formula che dovrebbe essere la punta di diamante dello sviluppo tecnologico, e invece ultimamente non è così”. Fino a questo momento, anche se tra vari problematiche, la Ferrari è restata nel Circus, anche perché un mondiale di F1 senza la Rossa perderebbe molti tifosi e appassionati  (senza considerare le perdite economiche che comporterebbe questa vicenda). Sicuramente alla fine un accordo si troverà così da accontentare un po’ tutti per il bene della Formula 1.

Articolo   0 Commenti

FORMULA 1

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]