Massa: “Quanta pressione”. Kimi: “Non siamo veloci”
TENNIS-MULTIPLA DEL GIORNOPrecedente
CALCIO - LE MULTIPLE DEL GIORNO 24/4Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Massa: “Quanta pressione”. Kimi: “Non siamo veloci”

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Il brasiliano alla vigilia del GP del Bahrain: “Lo stress è tanto, ma è ora di iniziare il nostro Mondiale. Vincere sarà difficile, ma tutti in squadra sono motivati”. Felipe nelle libere avrà il Kers, Raikkonen no: “Vogliamo confrontare le due macchine e vedere che differenza c’è. Ma la vera svolta sarà possibile da Barcellona in poi”.

 

SAKHIR (Bahrain), 23 marzo 2009 – “La pressione c’è e si sente. Non abbiamo ancora cominciato il Mondiale, è ora di iniziare”. Felipe Massa vuole i primi punti iridati. La Ferrari è ancora a quota zero dopo le prime 3 gare stagionali e il pilota brasiliano vuole rompere il ghiaccio nel GP del Bahrain. Nel 2008 il paulista ha trionfato a Sakhir. “Mai dire mai, ma di sicuro quest’anno non sarà facile. Penso che possiamo fare una buona gara, ma parlare di vittoria è un’altra cosa. Credo che potremo essere più competitivi e ottenere punti. Voglio andare nella giusta direzione, lottare per la vittoria o disputare buone gare d’ora in poi. Adesso abbiamo una grande motivazione, vogliamo uscire dai problemi”. Le critiche non danno fastidio. “A essere onesto non mi interessa cosa si scrive. È più importante che noi sappiamo cosa fare. Nonostante i risultati negativi, l’atmosfera è buona. Tutti sono molto, molto motivati e lavorano sodo. Ecco perchè credo nel team”.

DUBBIO KERS – “Il Kers – prosegue Massa – può aiutare quattro decimi al giro, mezzo secondo in qualifica”. Felipe è contento di averlo domani nelle prove libere: “Speriamo che tutto vada bene così lo useremo tutto il weekend. Sul Kers abbiamo capito il 90%, speriamo sia sufficiente”. Per il brasiliano la Red Bull è una buona macchina ma non la migliore in questo momento. “Una macchina che vince senza Kers e diffusore è una buona macchina – ha spiegato – ma la migliore oggi è la Brawn GP che ha vinto delle gare, che ha fatto sempre punti con due macchine. Sono veloci e affidabili. Red Bull ha vinto una gara con la pioggia. Non si possono fare paragoni con la Brawn GP. Vedendo quanta benzina aveva Vettel, potrei scommettere che lui non vinceva la gara in condizioni di asciutto. Con la pioggia è cambiato tutto”.

NON PER KIMI – Raikkonen invece non utilizzerà il Kers. “Vogliamo confrontare le due macchine e vedere che differenza c’è” ha sottolineato il finlandese che sulla pista di Sakhir punta a salire sul podio. “Non siamo dove io e la squadra vorremmo essere. Semplicemente, al momento, non siamo abbastanza veloci. Il Kers? Se funziona bene voglio usarlo. Ci aspettiamo di avere nuove componenti per la prossima gara in Spagna, ma la situazione qui sarà ancora difficile. Su questa pista la Ferrari si è sempre comportata bene, un aspetto positivo, ma al momento siamo in una situazione molto diversa rispetto a quando correvamo qui le passate stagioni. Possiamo capovolgere la situazione, ma ci vorrà del tempo, una volta che sei dietro non è facile raggiungere i primi”.

Fonte: Gazzetta.it

 

Articolo   0 Commenti

FORMULA 1

Formula 1: quote e pronostici Antepost GP Australia e Mondiale Piloti

Formula 1: quote e pronostici Antepost GP Australia e Mondiale Piloti   0

Certo potremmo aspettare i primi di marzo, giusto in occasione del via del Mondiale di Formula 1. Ma volete mettere il brivido e soprattutto la possibilità di monetizzare maggiormente scommettendo [...]