Test di Valencia conclusi: RedBull sempre veloci, ottimi miglioramenti per le Ferrari
Siena sfida Varese per vendicare la sconfitta dell'andataPrecedente
Serie A: ostacolo Genoa per il Milan. Napoli-Cesena, Lazio Chievo e big match Inter-Roma   Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Test di Valencia conclusi: RedBull sempre veloci, ottimi miglioramenti per le Ferrari

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Test di Valencia conclusi: RedBull sempre veloci, ottimi miglioramenti per le Ferrari

La sessione di prove (tre giorni) sul circuito di Valencia si è conclusa, e così il primo vero test della stagione 2001è terminato. Sicuramente non dobbiamo prestare molta attenzione ai vari tempi sul giro in questa prima parte della stagione, ma certo è che cominciano ad offrire importanti indicazioni: la RedBull è sempre la favorita con la Ferrari che potrebbe dare filo da torcere ai campioni del mondo in carica. Mark Webber in pista è stato molto rapido e costante, e sembra aver trovato già il giusto feeling con la nuova monoposto (la vettura è molto simile a quella vincitrice nel 2010).

Per quanto riguarda la nuova Ferrari F150, i dati positivi non sono mancati, anzi, se escludiamo il piccolo problema di Massa (incendio dovuto ad una perdita d’olio sugli scarichi senza alcun problema alla struttura), la nuova vettura della scuderia di Maranello ha assicurato una grande affidabilità permettendo molti giri in pista in cerca dell’assetto perfetto. Per quanto riguarda i tempi, quelli di Alonso sono molto simili a quelli delle Red Bull, anche se lo spagnolo ancora non sta spingendo al massimo.

Queste le parole di Aldo Costa a riguardo:” Dal punto di vista delle prestazioni non ci sono state sorprese, è andata come ci aspettavamo. Abbiamo tanta carne al fuoco, la vera Ferrari, sotto il profilo aerodinamico, si vedrà solo in Bahrain. Intanto Kers e ala mobile funzionano a dovere, sarà importante lavorare molto sulle gomme, per capirne fino in fondo il comportamento nelle diverse condizioni.”. Problemi invece con i pneumatici Pirelli, che non sembrano soddisfare al 100% i piloti, ma che sicuramente con le varie “messe a punto” saranno sfruttate al massimo.

Articolo   0 Commenti

FORMULA 1

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]