MOTO GP – “Pole mancata per un errore”
BETPRONOSTICO, DOPO LA SOSTA IL PRIMO BOTTO!!!Precedente
SERIE A-8a GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONIProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

MOTO GP – “Pole mancata per un errore”

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Soddisfatto, ma incontentabile. Valentino Rossi fa il punto sulle qualifiche australiane e riesce a trovare una pecca nel suo secondo tempo, per soli 50 millesimi, alle spalle di Stoner: “Purtroppo ho fatto un piccolo errore nell’ultima parte del tracciato che non mi ha permesso di conquistare la pole – dice -. Il secondo posto va comunque bene. Abbiamo fatto un buon lavoro e abbiamo trovato un buon setting. E sono in vantaggio su Jorge…”.

 

Il che, pare ovvio, con un Mondiale da portarsi a casa è quello che conta. Vale lo dice senza girarci troppo intorno: “E’ la cosa più importante per la corsa al titolo”. Già, perché se questa volta contava il cronometro, in gara conteranno altri particolari. Come, per dirla come la vede Rossi, la capacità di affrontare la lotta: “Credo che ci sarà una grande battaglia – spiega infatti – e ovviamente proveremo a vincere. Ora dobbiamo sperare per le condizioni meteo”.

 

“Siamo in prima fila, che è la cosa piu’ importante, e credo che potremo sicuramente fare una buona gara – continua il Dottore -. Abbiamo un paio di cose da verificare, domenica mattina, a seconda del tempo, compresa la scelta finale delle gomme, ovviamente speriamo che sia asciutto. Ho un buon assetto e con l’ultima modifica che abbiamo fatto sono riuscito a fare un altro passo in avanti e siamo stati abbastanza veloci. Sarebbe stato possibile anche fare la pole position, ma purtroppo ho commesso un errore nell’ultima parte del mio giro veloce e Stoner è stato in grado di andare un po’ più veloce di me. Ora siamo in vantaggio su Lorenzo, il che è importante per la situazione nel campionato, e spero di essere in grado di lottare con Stoner per la vittoria”.

 

Fonte: Sportmediaset.it

Articolo   0 Commenti

MOTOMONDIALE

Motomondiale: quote e pronostici GP San Marino

Motomondiale: quote e pronostici GP San Marino   0

Un italiano non vince a Misano in MotoGp dal 2009 e allora fu Valentino Rossi (primo anche l’anno prima), mentre nelle ultime due edizioni i primi a tagliare il traguardo [...]