Moto Gp: Rossi in cerca del feeling giusto con la Ducati al Mugello
Finali scudetto: Cantù tenta l'impresa davanti al pubblico amicoPrecedente
Mercato: l'Inter cerca Bielsa, il Milan prenota El ShaarawiProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Moto Gp: Rossi in cerca del feeling giusto con la Ducati al Mugello

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Moto Gp: Rossi in cerca del feeling giusto con la Ducati al Mugello

Dopo il Gran Premio di Catalunya pareva essere iniziata la rincorsa al mondiale per la Ducati, ma invece così non è stato, in quanto tutti i sogni di gloria che riempivano i cuori dei numerosi sostenitori del team in rosso sono svaniti con la gara di Silverstone. Modo migliore per tentare di dimenticare la pessima prestazione, ma sopratutto risollevare le sorti della scuderia, è tornare in pista e accendere i motori. Convinto del potenziale della sua moto Valentino Rossi, continua a cercare l’assetto migliore per poter competere sia in questa che nella prossima stagione. I test del Mugello non rilevano note positive al pilota pesarese che ha chiuso ad un minuto e mezzo di distacco da Stoner, il miglior giro lontano di tre secondi dal compagno di squadra Nicky Hayden. Le male lingue parlano già di una profonda crisi per Vale 46, apparso solo la controfigura del pluricampione al mondo. Ma in rieltà Rossi non riesce ad “addomesticare” al meglio la sua Desmosedici, per via anche delle gomme che non vanno a temperatura ed un set-up che non si riesce a trovare.

Una ricerca frenetica per trovare il feeling giusto tra moto e pilota, questo il principale obiettivo dei test al Mugello per mettere in pista l’800 e la 1000 che debutterà l’anno prossimo. Hayden e Rossi sono in sella del prototipo 2012 al fine di individuare con chiarezza lo sviluppo migliore della moto dell’anno prossimo evitando i problemi di questo campionato, mentre i tester Battini e Guareschi continuano  a testare soluzione per l’anno in corso. La Ducati che oggi metterà in pista il pilota americano, lasciando il turno di domani a Valentino ha raggiunto già il sesto degli otto giorni disponibili per la messa appunto delle moto. Se si considera che Honda ne ha usate solo due e Yamaha e Suzuki sono ancora ferme a zero, si capisce subito che i ragazzi di Borgo Panigale stanno lavorando davvero sodo nonostante difficoltà e delusioni.

Articolo   0 Commenti

MOTOMONDIALE

Formula 1: quote e pronostici Antepost GP Australia e Mondiale Piloti

Formula 1: quote e pronostici Antepost GP Australia e Mondiale Piloti   0

Certo potremmo aspettare i primi di marzo, giusto in occasione del via del Mondiale di Formula 1. Ma volete mettere il brivido e soprattutto la possibilità di monetizzare maggiormente scommettendo [...]