Bergamo si laurea Campione d’Italia battendo Villa Cortese in gara 5
Nazionali, le scommesse del 7 GiugnoPrecedente
Mercato: per Sanchez ipotesi Barça, Gattuso resta al MilanProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Bergamo si laurea Campione d’Italia battendo Villa Cortese in gara 5

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Bergamo si laurea Campione d’Italia battendo Villa Cortese in gara 5

Hanno impiegato ben 5 anni, per poter divenire Campionesse d’Italia le ragazze della Norda Foppapedretti Bergamo mettendo in bacheca il titolo numero otto della sua storia, quindici anni dopo il primo targato 1996. Di certo quest’ultimo ha un sapore diverso, più bello perchè non annunciato alla vigilia visto lo strapotere dell’avversario ed inoltre maturato in condizioni non ottimali come l’eliminazione dalla champions, gli infortuni, la malattia della Lo Bianco, la finale di Coppa Italia persa proprio contro la Mc Carnaghi Villa Cortese. Nel primo set le padrone di casa sono abili nel chiudere ogni varco all’attacco milanese, sia a muro che in difesa, mettendo in seria difficoltà la Lo Bianco che invano tenta di smistare palloni a desta e manca. “Quando si ha una buona difesa – spiega Daviede Mazzanti coach bergamasco – si è a cavallo poichè si vieta all’avversario ogni possibilità di punto. Diventa frustante non riuscire a mettere a terra un pallone e si finisce per innervosirsi e a non concludere nulla di positivo”.

Primo set conquistato quindi dalla Ortolani e compagne per 19-25. La determinazione e la grinta di Bergamo vengono subito fuori nel secondo parziale grazie alle ottime prestazioni di Hodge e Calloni a rete, che consentono alla formazione ospite di tornara in parità nel conteggio dei set, col 25-22. La reazione di Anzanello e compagne non si fa attendere nel terzo set, offrendo uno spettacolo degno di una finale scudetto con ancora le bergamasche a festeggiare per il parziale ottenuto ai vantaggi sul 26-24. Come capita sempre più spesso, l’aver perso un set combattuto palla su palla scarica le padrone di casa che non riescono a risollevare il morale nemmeno con l’aiuto del Forum Assago e finiscono per capitolare nel quarto ed ultimo set per 25-20.

Articolo   0 Commenti

ALTRO

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]