Finale Federation Cup: sarà di nuovo Italia-Usa
Serie A, ultime dai campi: emergenza Inter, torna Inzaghi. Derby, c'è RocchiPrecedente
Definita la finale dell’Atp di Basilea: è ancora Federer contro DjokovicProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Finale Federation Cup: sarà di nuovo Italia-Usa

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Finale Federation Cup: sarà di nuovo Italia-Usa

Passano gli anni, ma la storia sembra non cambiare. Questa sera ritroveremo a darsi battiaglia in finale femminile di Federation Cup l’Italia e gli Stati Uniti. Sono passati appena dodici mesi dall’ultimo incontro a Reggio Calabria dove le italiane guidate da Corrado Barazzutti erano diventate campionesse del mondo. Ad onor di causa dobbiamo ricordare che l’incontro si è disputato sulla terra rossa, superficie non congeniale per le statunitensi che ora avranno possibilità di riscatto a San Diego su una superficie molto più veloce.

I match avranno inizio alle 21 (ora italiana), e si comincerà con i due singolari in cui la nostra numero 7 del mondo Francesca Schiavone andrà ad affrontare la giovanissima 19enne Coco Wandeweghe, a seguire troveremo Flavia Pennetta contro Bethanie Mattek-Sands. Notizia sconvolgente è di certo la rinuncia da parte del ct americano Mary Jo Fernandez a Melanine Oudin (migliore tennista statunitense dopo le sorelle Williams) per il lancio della giovane californiana.

Domani invece, dalle 22 italiane, assisteremo agli altri due singolari a incontri invertiti e al doppio in cui presumibilmente la coppia azzurra composta da Sara Errani e Roberta Vinci sfiderà appunto la Oudin insieme alla specialista Liezel Huber. Non è da eliminare l’ipotesi che Barazzutti, in caso di non florida situazione dopo la prima giornata, possa puntare sulla coppia Schiavone/Pennetta nel doppio. E’ la seconda finale di fila tra Italia (già vincitrice nel 2006 e nel 2009) e USA. Si spera nel tris di quest’anno. Per quanto riguarda invece l quotazioni sulla vittoria finale, le carte in tavola sono cambiate molto. I bookmakers americani prima del forfair delle sorelle Williams davano gli Usa vincenti 1.21 a dispetto del 1.31 italiano. Ora però le quotazioni sono cambiate: l’Italia è data vincente 1.25 contro il 3.75 dell’Usa.

Articolo   0 Commenti

NEWS

Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° Giugno

Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° Giugno   0

Ernests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]