GATTUSO RESTA AL MILAN.
CICLISMO - GIRO D’ITALIA - 10a TappaPrecedente
BASKET NBA - PASSANO BOSTON e SAN ANTONIO, COME DA NOI PREVISTO!!!Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

GATTUSO RESTA AL MILAN.

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

gattuso.jpgLunedì 19 Maggio 2008

Gennaro Gattuso a colloquio con Adriano Galliani, non una ma ben due volte nella stessa giornata per arrivare ad una stretta di mano: Gattuso resta al Milan. Lo ha detto lo stesso giocatore in una conferenza stampa insieme all’amministratore delegato e al tecnico Carlo Ancelotti, nella sede rossonera. ”Siamo amici come prima, resto qui ancora tre anni, finirò la mia carriera al Milan” ha detto il centrocampista. Resterà quindi in rossonero sicuramente fino al 2011 quando avrà 33 anni e quando scadrà il suo attuale contratto.

Gattuso si era presentato in via Turati (accompagnato dal suo procuratore Andrea D’Amico) con l’idea di lasciare il Milan e andare al Bayern Monaco ma i dirigenti rossoneri sono riusciti a fargli cambiare idea. Come? “Galliani mi ha chiuso la porta a chiave e mi ha detto che non mi avrebbe fatto uscire fino a quando non avessi cambiato idea. Ha fatto leva sui miei sentimenti, nove anni non si dimenticano. Non volevo essere considerato un traditore come era accaduto con Shevchenko“. Tra i problemi concreti su cui Gattuso ha avuto garanzie c’era la fascia da capitano: “Le gerarchie vanno rispettate, il capitano è Maldini, dopo di lui c’è Ambrosini e poi ci sono io”. Altro argomento sui cui Rino aveva dei dubbi erano le strategie di mercato e gli investimenti economici: “Mi hanno fatto capire che c’è ancora la voglia e l’intento di vincere”

fonte: sportmediaset.it

Articolo   0 Commenti