Mauro Berruto, da ragazzo di Borgo San Paolo a CT della Nazionale Italiana!
Supercoppa Italiana: Scavolini Pesaro - MC Carnaghi Villa Cortese!Precedente
La BetClic Trentino vola in finale al Mondiale per Club!Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Mauro Berruto, da ragazzo di Borgo San Paolo a CT della Nazionale Italiana!

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Mauro Berruto, da ragazzo di Borgo San Paolo a CT della Nazionale Italiana!

Mauro Berruto è il nuovo ct degli azzurri e porta sempre sulla giacca blu che indossa ogni qual volta che “scende” in campo una piccola spilla del Cus Torino, perchè come afferma lui a gran voce: “Non dimentico mai da dove vengo. Manco da vent’anni da Torino ma la città mi ha fatto capire che tutto ciò che è diverso ti arricchisce. Ho scoperto la pallavolo all’oratorio ma ero scarso, così mi sono messo ad allenare”.

Coach Berruto che attualmente è alla guida della Lube Banca Marche Macerata, serie A1 di Volley, ha 41 anni e sebbene abbia iniziato in oratorio ha dietro di se ben vent’anni di onorata carriera, con una laurea di filosofia in tasca, ha percorso una scala lunga e faticosa, che lo ha portato ai massimi livelli della pallavolo mondiale. Sono trascorse solo 48ore dalla sua nomina di allenatore degli azzurri, avventura che tuttavia inizierà ufficialmente a fine stagione.

Orgoglioso e soddsfatto di ciò che ha fatto fino a questo momento dice: “Sono felice del mio percorso di allenatore più che come giocatore, mediocre per la verità. Ringrazio con tutto me stesso il Cus Torino, che quando avevo 20 anni mi affidò un progetto con le scuole elementari del mio quartiere. Ho iniziato ad allenare proprio quando la mia società di all’ora stava cedendo i diritti per disputare la massima serie a Cuneo. Seguivo quindi la B2, del grandisso Gabriele Melato. E fu proprio lui a chiedermi di dargli concretamente una mano.Da quel momento in poi non ho perso un passaggio, iniziando col minivolley fino ad arrivare a coronare il sogno azzurro”.

Articolo   0 Commenti

ALTRO

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]