Ottime le Honda, ma il traguardo è ancora lontano
Il big match della giornata: Bennet Cantù - Air AvellinoPrecedente
Serie A: big match Juve-Milan, l'Inter prova ad accorciareProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Ottime le Honda, ma il traguardo è ancora lontano

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Ottime le Honda, ma il traguardo è ancora lontano

In questo inizio di stagione 2011 la sorpresa del MotoGp è stata senz’altro la Honda che nei test pre-stagionali è riuscita a mettere in coda sia la Yamaha di Lorenzo che la Ducati di Valentino Rossi. Il vice presidente HRC Shuhei Nakamoto è apparso molto contento dei risultati ottenuti dalla nuova Honda RC212V a Sepang ma non ha una spiegazione generale sui miglioramenti di questa stagione:

E’ difficile da spiegare! Abbiamo provato tante cose diverse, ma tutto quello che abbiamo provato ha avuto solo piccoli miglioramenti. L’anno scorso, durante la seconda parte, i nostri risultati non sono stati malvagi, almeno fino all’infortunio di Pedrosa a Motegi. A quel punto abbiamo trovato la direzione giusta per lo sviluppo della moto e abbiamo potuto lavorare con telaio, motore, impianto elettrico, sospensioni, freni ecc… Da lì in poi tutto è migliorato leggermente, ma c’è molto da fare.”

Sicuramente l’arrivo di Casey Stoner ha motivato tutti, anche gli stessi Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso,  a fare meglio e sulla questione piloti è tornato a parlare il vice presidente Nakamoto: “Le indicazioni dei piloti sono molto simili, tutti e tre hanno un programma quasi identico e tutti i piloti lamentavano problemi comuni,” ha dichiarato Nakamoto, “Si lamentano di stabilità in frenata, e ci stiamo concentrando per sistemare questa parte. Abbiamo provato il controllo di frizione e motore, ed è sempre meglio ma c’è ancora lavoro da fare.”

Articolo   0 Commenti

MOTOMONDIALE

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]