Premier League: vincono le prime quattro, pazzo Chelsea
Volley Maschile: i risultati della 12^ giornata!Precedente
Serie A, 18esimo turno: in trasferta Lazio e Milan, big match Inter-NapoliProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Premier League: vincono le prime quattro, pazzo Chelsea

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Premier League: vincono le prime quattro, pazzo Chelsea

Il turno di Capodanno di Premier non regala sorprese: le prime quattro vincono e l’alta classifica rimane invariata.

DOMINIO MANCHESTER – Senza faticare troppo, il City si sbarazza del Blackpool, comunque sempre pericoloso, col minimo sforzo. Privi di Balotelli, i Citizens costringono per lunghi tratti gli avversari nella loro area di rigore, ma subiscono anche pericolosi contropiede, rischiando quando Hart deve superarsi su Campbell. Il Goal arriva alla mezz’ora del primo tempo, con un siluro di Johnson dal limite che, deviato da un difensore, diventa imprendibile per Kingston. Continua il sogno di Mancini & co.

Spettacolo a West Bromwich, dove il Manchester United coglie la seconda vittoria in nove trasferte. Cinici come sempre, i Red Devils passano già al quarto con Rooney, ma è tutt’altro che in discesa la strada per Ferguson e soci. Il WBA  infatti si conferma un osso duroe spinge e trova il pari al 14’ grazie ad un bellissimo goal di James Morrison. Lo Unitd va nel panico e rischia: Neville atterra Dorrans a pochi passi dal portiere: sembra rigore ma l’arbitro nicchia. Il primo tempo finisce sull’1-1. Nella ripresa, il rigore per gli uomini di Di Matteo arriva sul serio, ma Odemwingie spreca tutto dal dischetto. Inevitabilmente, passano i Red Devils: è il Chicharito Hernandez ad insaccare un goal preziosissimo.

SUPER ARSENAL, SPURS OK. PAZZO CHELSEA – Bella prova dei Gunners, che strapazzano il Birmingham e tengono il passo delle due di testa. L’Arsenal passa già al 12’ grazie ad una punizione deviata di Van Persie. Ma la partita è equilibrata e i padroni di casa sfiorano per due volte il pari, restando in partita per i primi 45 minuti. Nella ripresa Nasri dopo cinque minuti raddoppia con un destro dal limite; dieci minuti dopo Fabregas effettua un’ incursione in area, il suo tiro viene respinto ma rimbalza sfortunatamente su Johnson che insacca nella propria porta. 3-0 e partita chiusa.

A White Hart Lane il Tottenham ottiene il nono risultato utile consecutivo. Il Fulham gioca con coraggio, ma viene punito dalla splendida girata di testa di Bale, che devia un siluro di Van der Vaart su punizione, centrando l’undicesima segnatura stagionale. Grande intensità degli Spurs che conducono in porto la vittoria senza troppi affanni e consolidano il quarto posto.

A Stamford, ancora una puntata dello psicodramma Chelsea. Gli uomini di Ancelotti passano con un rigore dubbio di Lampard, ma subiscono il gioco e l’intensità dei Villans, che pareggiano a fine frazione con un rigore, non meno dubbio del precedente, di Ashley Young. L’inizio della ripresa vede protagonista la squadra di Birmingham, che gioca bene e passa dopo pochi secondi: cross di Downing dalla destra e incornata di Heskey. 1-2 e Blues in crisi. Ancelotti carica i suoi, che si gettano disperatamente all’attacco, ma mancano idee e vena realizzativa. In più, il capitano Lampard si mangia un goal colossale tirando addosso a Friedel da pochi passi. Ma nel finale succede di tutto: mischia in area, palla raccolta da Drogba che con un tiro rabbioso insacca: 2-2 all’85’. Il Chelsea ci crede, Kalou sulla destra dona velocità all’azione e i Blues segnano: cross di Kalou, incornata dello scatenato Drogba, miracolo di Friedel, Terry è lì  e con un destro da difensore trova la porta. E’il 3-2 che fa crollare Stamford, in un urlo di delirio. Perfino Ancelotti perde il solito aplomb e si fionda ad abbracciare i suoi. Ma la beffa è in agguato: a tempo scaduto, Albrighton pennella un perfetto cross, la difesa del Chelsea sembra l’esercito di terracotta, e Clark insacca di testa senza nemmeno saltare: è il 3-3 finale, che condanna i Blues ad un mesto -6 dalla vetta.

ALTRE: SI RIALZA IL LIVERPOOL – Bella vittoria del Sunderland, che scaccia il vento di crisi battendo per 3-0 il Blackburn. Bella prova anche per i Reds, che battono 2-1 il Bolton conquistando meritatamente i tre punti. Lo Stoke supera 2-0 l’Everton al Britannia Stadium, mentre il West Ham batte il Woverhampton 2-0 nello scontro salvezza.

GOAL OF THE WEEK – Goal of the week è quello con cui James Morrison pareggia momentaneamente il conto contro il Manchester United. Il centrocampista sfrutta la sponda di Odemwingie e, di prima, colpisce di destro, generando uno splendido tiro ad effetto che lascia di stucco Kuszczak.

MATCH OF THE WEEK – Vince per distacco Chelsea- Aston Villa, partita bellissima giocata all’ultimo sangue: da vedere, a meno che tifiate Chelsea!

PLAYER OF THE WEEK – Didier Drogba è il giocatore migliore di questo turno. Per l’ivoriano un gol, ma anche la voglia di combattere e vincere fino all’ultimo secondo, anche contro la sfortuna. Un grande giocatore si vede nei momenti difficili, e il numero 11 del Chelsea è protagonista in questo periodo difficle dei suoi anche più di quanto lo sia stato nei giorni migliori.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Articolo   0 Commenti

CALCIO

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno

Calcio Extra: i pronostici del 1° Giugno   0

SCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]