spalletti, allenatore, russia, zenit, san pietroburgo, contratto, anni, champions, campionato
CALCIO - LE MULTIPLE DEL GIORNO 11/12Precedente
SERIE A-16a GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONIProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

UFFICIALE: SPALLETTI ALLO ZENIT

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

SAN PIETROBURGO, 11 dicembre – È ufficiale: Luciano Spalletti è il nuovo allenatore dello Zenit San Pietroburgo. A dare l’annuncio lo stesso club russo con un comunicato sul suo sito ufficiale. L’ex tecnico della Roma sta per firmare un contratto di tre anni. Ecco il comunicato: «Luciano Spalletti è stato approvato all’unanimità dal consiglio direttivo dello Zenit San Pietroburgo come nuovo allenatore capo. Sarà firmato un contratto di tre anni. Gli obiettivi del nuovo tecnico sono riportare la squadra a vincere il campionato russo, garantire stabili successi nelle competizioni europee, stabilire una stretta collaborazione con il settore giovanile, favorire l’ingresso di nuovi giocatori locali in prima squadra. all’attuale allenatore Anatoly Davidov è stato proposto di rimanere nella struttura del club».

Fonte: corrieredellosport.it

Articolo   0 Commenti