Volley Champions League Maschile: Amara sconfitta per la Bre Banca Lanutti Cuneo!
Volley Champions League femminile: Bergamo travolge lo Zok Split!Precedente
Eurolega: le italiane in casa con l'obiettivo delle Top16Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Volley Champions League Maschile: Amara sconfitta per la Bre Banca Lanutti Cuneo!

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Volley Champions League Maschile: Amara sconfitta per la Bre Banca Lanutti Cuneo!

Amara sconfitta per la Bre Banca Lanutti Cuneo che in terra straniera cede punti e classifica alla ben quotata Noliko Maaseik. I padroni di casa infatti si riscattano dalla figuraccia rimediata sette giorni fa contro la compagine guidata da Alberto Giuliani, i quali ora si posizionano al secondo posto del Pool B, ad un punto dalla formazione belga in vetta del girone. Una serata che inizia proprio male per la Bre Banca Lanutti Cuneo che dev far a meno del forte attaccante Alexander Volkv, per via di una distorsione ad una caviglia che gli costa il match. Invano capitan Wijsmans, autore di ben 22 punti, e lo stratosferito regista Nikola Grbic, sei i suoi punti realizzati, tentano di mantenere a galla le sorti di una gara iniziata nel peggiore dei modi. La compagine italiana dopo aver conquistato il secondo set col punteggio di 15-25 e aver perso il primo al fotofinish, gettano praticamente la spugna perdendo il terzo e quarto parziale col punteggio di 25-18 e 25-23.

Coach Giuliani a fine gara afferma a gran voce: “Abbiamo gettato al vento la ghiotta occasione di qualificarci con largo anticipo e tranquillità alla fase successiva. Nota negativa del match è stata la ricezione, troppo distante da rete che ci ha penalizzati in quanto non ci ha più permesso di sfruttare al meglio il gioco a centro che stava mettendo in seria difficoltà il Noliko Maaseik. Non dobbiamo però abbatterci e riprendere a macinare punti e gioco”.

Cuneo salute per il 2010 la manifestazione europea dandole appuntamento al prossimo anno quando il 5 gennaio 2011 affronterà la seconda giornata di ritorno in trasferta contro il Radnicki Kragujevac, formazione serba ancora a quota zero punti in classifica.

Articolo   0 Commenti

ALTRO

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo

Tennis, WTA/ATP Masters Miami – ATP Barranquilla: i pronostici del 26 Marzo   0

Dominika Cibulkova - Agnieszka Radwanska 1 (1.72) Carolina Wozniacki - Na Li 2 (1.35) Andy Murray - Novak Djokovic 2 (1.25) Roger Federer - Kei Nishikori 1 (1.15) Alejandro Falla - Eduardo Schwank 1 [...]