Zynga, il Poker on line si fa social
Calcio, pronostici multiple del 9 dicembrePrecedente
Volley Maschile, 10° turno: Treno in vetta solitaria, salvezza possibile per Castellana. Ok Cuneo e Vibo Valentia Prossimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

Zynga, il Poker on line si fa social

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo
Zynga, il Poker on line si fa social

La notizia ormai è certa e apre anche prospettive nuove per tutti gli appassionati: dal 2013 sarà possibile giocare a poker con soldi veri anche su Zynga, il colosso dei giochi online che è da sempre legato alla piattaforma del social più famoso, ossia Facebook.

Un accordo ufficializzato negli ultimi giorni e che permetterà di poter far giocare senza nessun vincolo su Zynga Poker. Un’operazione non da poco, considerando che la società è decisamente leader del mercato per i giochi sui social network tanto da contare su un bacino di ben 120.000 giocatori nella modalità ‘Funny Money’ solo su facebook.

La trattativa, dopo l’accordo con bwin.party, è rimasta in stand by fino a quando la società di Mark Zuckenberg, che deteneva un contratto di esclusività, non ha lasciato via libera; mentre prima tutte le operazioni dei giocatori dovevano necessariamente essere effettuate con i ‘facebook credits’ che procuravano al social un guadagno del 30% su ogni transazione monetaria, ora è tutto libero.

Ma come funzionerà in pratica? Quando Zynga lancerà una partita ‘real money’ in un Paese, dovrà obbligatoriamente sviluppare una medesima piattaforma su Facebook, ovviamente solo dove è consentito giocare in maniera legale. In Italia per ora l’operazione si annuncia comunque complessa e soprattutto è destinata a partire più avanti visto che al momento è possibile offrire gioco solo con una concessione rilasciata da AAMS.

E ora la palla comunque passa alla concorrenza che rischia di essere così tagliata fuori da una buona fetta di giocatori. Così PokerStars sta già sviluppando un software per i social ed è pronta ad infilarsi nel mercato del gioco per puro divertimento che è un terreno ancora decisamente aperto e che può permettere di allargare ancora di più la piattaforma.

Articolo   0 Commenti

POKER

World Series of Poker, un 2013 da fuochi d’artificio

World Series of Poker, un 2013 da fuochi d’artificio   0

E’ uno dei tornei di poker più ricchi e prestigiosi al mondo e ora ne conosciamo anche durata e appuntamenti. Parliamo delle World Series of Poker 2013 che prevederannno ben [...]