calcio, rissa, campionato brasiliano, brasile, arresto, andre luis, botafogo
TENNIS-SINGOLE DEL GIORNOPrecedente
CALCIO - ITALIA - PLAYOFFS SERIE BProssimo
Breaking News
  • Calcio Extra: i pronostici del 1° GiugnoSCOMMESSA AGEVOLE: CSD Rangers - Universidad de Conception Under 2,5 (1.69) CILE Palestino - Colo Colo gol (1.50) CILE Sligo Rovers - Shamrock  Rovers No Gol (1.72) IRL FH Hafnarfjordur - Vikingur 1 (1.26) [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 1° GiugnoErnests Gulbis - Roger Federer 2 (1.40) Jo Wilfried Tsonga - Novak Djokovic 2 (1.10) Milos Raonic - Marcel Granollers 1 (1.20) Garbine Muguruza - Pauline Permentier 1 (1.20) Ajla Tomljanovic - Carla Suarez [...]
  • Tennis, Open di Francia: i pronostici del 30 MaggioDaniela Hantuchova - Angelique Kerber 2 (1.25) Spears/Peya - Melzer/Melzer 1 (1.55) Coin/Mahut - Hradecka/Fyrstenberg 2 (1.40) Shvedova/Soares - Dellacqua/Murray 1 (1.60) Lim/Chardy - Johansson/Mannarino 1 (1.50) Chan/Mirniy - Mledenovic/Nestor 2 (1.40) Medina Guarrigues/Marrero - Cornet/Eysseric [...]

Azzeccare i pronostici è la nostra specialità

DAL ROSSO ALLE MANETTE…GUARDATE COSA SUCCEDE IN BRASILE!

Articolo   0 Commenti
Line Spacing+- AGrandezza testo+- Stampa articolo

Dal cartellino rosso alle manette. C’è andato davvero vicino, Andre’ Luis, difensore del Botafogo, che alla fine del primo tempo della partita contro il Nautico, dopo essere stato espulso per proteste, ha cominciato a rispondere agli insulti dei tifosi avversari prima di provocare un paio d’agenti a bordo campo. Da li’ alla rissa il passo e’ stato breve. Guardate il video!!!

Immagine anteprima YouTube

Andre’ Luis e’ stato arrestato e condannato per aggressione e oltraggio a pubblico ufficiale. Il giudice ha decretato per lui un’ammenda pari a 25 stipendi mensili e i 10 mila real (circa 4mila euro) che il difensore dovra’ pagare andranno in beneficenza all'”Hospital do Cancer” di Pernambuco. Il presidente del Botafogo, Bebeto de Freitas, che dovra’ presentarsi davanti alle autorita’ perche’ anche lui chiamato a rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale, prende le difese del suo giocatore: “Un calciatore non e’ un bandito perche’ esce dal campo come ha fatto lui. Ha perso la testa e non doveva fare quello che ha fatto ma di questo deve occuparsi la giustizia sportiva“.

fonte:sportmediaset.it

Articolo   0 Commenti

VIDEO

I BANDITI FANNO IRRUZIONE AL TORNEO DI POKER

I BANDITI FANNO IRRUZIONE AL TORNEO DI POKER   0

Tu sei lì che scruti i tuoi avversari. Li guardi, cerchi di piazzare la mossa risolutrice e invece, succede di tutto. E proprio nel momento migliore. All'improssivo, quando [...]